Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Attrezzatura / Cuffie antirumore Ryobi RP4530
Cuffie antirumore Ryobi

Cuffie antirumore Ryobi RP4530

 

La protezione dell’udito dai rumori delle macchine utensili viene incrementato grazie all’applicazione dell’elettronica alle cuffie, cui si aggiunge la possibilità di collegare un dispositivo esterno, utile per sentire musica e avvertire le chiamate telefoniche

Fra gli utensili della gamma TEK 4 di Ryobi, ovvero quelli alimentati da una batteria agli ioni di litio da 4 V, ci sono anche le cuffie antirumore Ryobi RP4530 che presentano caratteristiche particolari. Cosa può mancare alle normali cuffie? E a cosa può servire l’alimentazione di una batteria ricaricabile? Quale diavoleria si cela nelle morbide imbottiture di queste cuffie che ancor prima di mettere le batterie già rendono accettabile anche il più fastidioso e potente rumore? Le Cuffie antirumore Ryobi RP4530 hanno una sezione elettronica che amplifica i suoni rilevati da due minuscoli microfoni posti anteriormente sugli auricolari; la grande efficacia della loro imbottitura, infatti, in molte situazioni può risultare persino eccessiva, impedendo di sentire segnalazioni, suonerie e comunicazioni vocali. Con le RP 4530 si può regolare il volume dei suoni provenienti dall’esterno, calibrandoli in modo da lavorare confortevolmente, ma in piena sicurezza. Fatto 30, Ryobi ha fatto 31 aggiungendo la possibilità di ascoltare musica con le cuffie stesse, collegando un qualsiasi lettore mp3 o, ancor più utile, uno smartphone che permette di avvertire, senza dubbio alcuno, lo squillo di una chiamata telefonica mentre si sta lavorando. Ryobi

Cuffie antirumore Ryobi RP4530 nel dettagli

Ryobi RP 4530

  1. La batteria è quella tipica della gamma di utensili TEK 4, quindi ha la stessa configurazione delle altre, con il caratteristico alloggiamento a inserimento obbligato, che non consente errori di polarità, e il tappo di chiusura a vite, per una perfetta tenuta.
  2. A lato dell’alloggiamento della batteria si trova la presa per il collegamento di un lettore MP3 o uno smartphone. Anche questa ha un tappo, questa volta di gomma, messo a pressione e vincolato al corpo cuffie per non perderlo, che protegge l’apertura dalla polvere e dall’umidità.
  3. In dotazione con le RP 4530 c’è anche il cavetto stereo, jack-jack da 3,5 mm, per la connessione audio con la presa cuffie di un dispositivo esterno.
  4. L’accensione e la regolazione del volume sono agevoli anche con i guanti, grazie alle generose dimensioni della manopola. Sempre per la salvaguardia dell’udito, la potenza dell’amplificatore interno è regolata elettronicamente in modo che dagli auricolari non possa uscire un volume superiore a 82 dB.
  5. Le cuffie hanno in dotazione il pratico caricabatterie della serie TEK 4 che si innesta direttamente in una presa della corrente a muro e ha una scala di led indicatori di carica.
  6. I due microfoni delle cuffie, coperti da spugnette protettive, sono posti sull’involucro esterno degli auricolari, rivolti in avanti.
  7. Con lo smartphone collegato, per esempio, si possono ascoltare i brani della propria playlist musicale mentre sono in funzione macchine utensili rumorose e, all’arrivo di una chiamata, sentire in cuffia lo squillo e fermare tutto per rispondere.

 

Acquista i prodotti Ryobi
su shopping bricoportale

Scopri i prodotti TTI-Ryobi su Almanacco Far da sé

Scopri i prodotti TTI-Ryobi  su Almanacco in giardino

Cuffie antirumore Ryobi RP4530 ultima modifica: 2015-07-28T09:11:59+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *