Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Costruzioni fai da te / Credenze e buffet / Come Costruire un mobile per la cucina con rotelle
Costruire un mobile per la cucina

Come Costruire un mobile per la cucina con rotelle

 

Un elemento davvero utile, che può essere realizzato con facilità e una spesa contenuta

Costruire un mobile per la cucina, a prescindere dalle mode che vanno e vengono, risulta sempre di una grande utilità, soprattutto oggi che tendiamo a sederci a tavola e avere a portata di mano tutto il necessario senza doverci alzare. Questo mobile per la cucina ha in più, rispetto a quelli convenzionali, un design decisamente originale ed è caratterizzato dall’inserimento di una cassettiera, in metallo di colore rosso, in una cornice di ripiani e pannelli di listellare a finitura naturale.

Taglio e montaggio
Tutti i pannelli di listellare hanno spessore di 19 mm. I tagli sono rettilinei ma, come si conviene nel caso di complementi d’arredo semoventi, che si possono trovare anche in posizioni di passaggio, gli angoli esterni dei ripiani vanno stondati. Per alleggerire la struttura e nel contempo dare supporto ai piani d’appoggio, prepariamo due pannelli modanati, con una curvatura ampia, disposti uno posteriormente, nella parte sinistra, ed uno anteriormente, a destra. Tutti i pannelli in listellare sono fissati fra loro con inserti a lamelle e colla vinilica. Chi non disponesse dello strumento per la loro applicazione può comunque optare per le altrettanto valide spine di legno. Otteniamo una finitura a legno naturale, gradevole al tatto, con tre mani di impregnante trasparente inframmezzate da passate di carta vetrata fine.  Dopo aver fissato in posizione la cassettiera non resta che applicare le quattro rotelle piroettanti per consentire al carrello la totale libertà di movimento.

Cosa serve per Costruire un mobile per la cucina:

  • 1 cassettiera metallica (lunghezzaXprofonditàXaltezza) 285x400x330 mm;
  • Listellare faggio spessore 19 mm: 1 fondo 410×760 mm, 1 montante 410×650 mm, 1 410×550 mm, 2 ripiani superiori 320×410 mm e 2 inferiori 280×390 mm, 1 pannello modanato sinistro posteriore 180×650 mm ed 1 anteriore destro 180×550 mm;
  • Lamelle di giunzione;
  • Colla vinilica;
  • Viti da legno 3,5×16 mm;
  • Materiale di finitura;
  • 4 ruote piroettanti

Costruire un mobile per la cucina – Il progetto

progetto mobile cucina

Tracciatura e taglio curvo con l’alternativo

tracciatura su legno

  1. Sono numerosi i sistemi per tracciare linee curve, ma nel caso di un raggio di curvatura ampio e variabile nella progressione, da eseguire su di un pannello di dimensioni medio-piccole, la scelta migliore ricade sull’uso di un listello sottile e flessibile che possiamo fissare anche da un solo lato, mentre dall’altro lo teniamo in posizione per tracciare la curva.
  2. Il secondo pannello è più corto del primo, ma ha la stessa forma: quindi, dopo aver segnato il primo, passiamo subito al taglio in modo da avere un modello per non variare troppo sul profilo della curvatura. Il taglio è fatto col seghetto alternativo, avanzando molto lentamente lungo la linea.

Un blocco unico con le lamelle

unioni a lamello

  1. per procedere svelti, senza sacrificare la precisione, appoggiamo le parti da unire su una superficie piana e facciamo ampio uso di strettoi per tenere insieme i pannelli nelle varie direzioni.
  2. come sistema di giunzione ci affidiamo alle lamelle che risultano molto efficaci e rapide da utilizzare, sempre che si disponga dell’estensione per smerigliatrice angolare che ne crea le sedi. In alternativa possiamo usare comuni spine di legno.

Unire ferro e legno

mobile fai da te

La cassettiera trova alloggiamento fra i montanti del mobiletto. Per bloccarla nella sua sede, rimuoviamo i cassetti, pratichiamo quattro fori per lato con punta da ferro da 4 mm, mettiamola nella giusta posizione e inseriamo le viti dall’interno con l’avvitatore.

Come Costruire un mobile per la cucina con rotelle ultima modifica: 2015-04-03T15:17:50+00:00 da Redazione Bricoportale

Nessun commento

  1. lo vorrei fare, mi piace molto ma non saprei dove trovare la cassettiera

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *