Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Costruzioni fai da te / Oggetti vari / Un albergo in miniatura

Un albergo in miniatura

 

Una grande struttura di compensato fatta per accogliere una serie di ambienti in miniatura ricchi dei più minuti particolari

Il progetto è un albergo in miniatura, precisamente in scala 1:12. La struttura, fatta prendendo come campione i teatrini dei burattini, misura 1.800 mm di base, 1.300 mm di altezza e 400 mm di profondità.

ALBERGO IN MINIATURA: UN PROGETTO PRECISO

disegno

Va eseguito un disegno dettagliato con esploso e piani di taglio.

 

struttura-albergo-in-miniatura

La struttura centrale è formata da una sorta di scaffalatura con tre piani e due montanti. Gli elementi, pannelli di compensato da 6 mm di spessore, si assemblano con incastri a mezzo legno.

 

pannelli-compensato

Ogni ambiente va allestito in un contenitore, fatto con 5 pannelli di compensato da 4 mm, che trova posto preciso nella struttura di legno.

 

arredi

Tutti i particolari dell’arredo sono in perfetta proporzione fra loro e con le dimensioni della stanza.

 

contenitori-cartoncino

La costruzione viene imbastita per fare le sagome dei contenitori usando uno spesso cartoncino.

 

bloccaggio-montanti

Le estremità dei montanti, compresi due fianchi che delimitano la costruzione lateralmente, vengono bloccate in sedi realizzate con listelli incollati nella base e nel top.

 

insegna

Il bloccaggio dei pezzi dell’insegna è attuato da un preciso incastro sulla cornice circolare, realizzato in fase di costruzione, incollando pezzi non uguali ma, strato per strato, sempre un po’ più lunghi da una parte che dall’altra.

RIFINITURE E ABBELLIMENTI

 

mollette

Il profilo laterale dell’albergo ha una bordatura in rilievo fatta con corti segmenti di due diverse lunghezze, ricavati da una striscia di compensato. I singoli blocchetti sono carteggiati per stondare gli spigoli liberi ed incollati sul bordo del fianco alternandone un lungo ad uno corto. Una serie di mollette garantisce l’adesione sin che la colla vinilica non ha fatto presa.

 

balaustre

Il terrazzo centrale, all’ultimo piano, e i terrazzi sugli ambienti laterali sono rifiniti con ringhierine decorative. Le colonnine sono incollate, in testa e alla base, su elementi curvi per formare le balaustre.

 

fregi

I fregi posti al fianco dell’insegna sono realizzati dal pieno, tagliando prima grossolanamente il legno spesso 30 mm con un traforo elettrico, per poi rimuovere asperità e spigoli con diverse lime e infine passandolo con carta vetrata fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *