Fai da te costruzioni
pacchetto regalo fai da te
pacchetto regalo fai da te

Pacchetto regalo fai da te

 

Qualche volta l’abito fa il monaco: un dono acquista un maggior risalto se viene presentato in modo originale, ancor più se l’involucro è frutto del proprio lavoro, un pacchetto regalo fai da te

Ricevere un regalo è sempre un piacere, a prescindere dal suo valore, ma anche chi lo fa ha la sua parte di “diritto di godimento”: un pacchetto regalo fai da te originale ed esclusivo, in quanto costruito con le proprie mani, genera ammirazione e il donatore può godersi il giusto riconoscimento per l’attenzione dedicata al destinatario. Saper realizzare un pocco ragalo (o meglio più pacchi regalo è davvero utile!

Come fare pacchetti regalo originali

La confezione regalo fai da te può essere realizzata con materiali semplici e di recupero, come ha fatto il nostro lettore Luca Ferrante che ha preparato confezioni regalo fai da te per una sua amica partendo da una rimanenza di listelli di faggio 5×20 mm che aveva in laboratorio.

Anche se in fin dei conti si tratta di una semplice scatola regalo di legno, il tempo che ha speso per realizzarla e renderla più elegante ne fanno un oggetto che, probabilmente, sarà conservato con cura, forse avrà una vita più lunga del dono stesso, che può essere soggetto alla moda del momento (vestiario o accessori) o a esaurimento (per esempio i cioccolatini).

Il coperchio delle scatole regalo fai da te è semplicemente incastrato sulla scatola grazie a un risalto fatto con listelli di tiglio 3×10 mm; il rivestimento esterno è realizzato con strisce di carta di riso applicate con la tecnica del découpage.

Il tutto è stato completato con una decorazione floreale e l’immancabile fiocco, realizzato con un nastro colorato nella stessa tonalità della rosa.

Le tavolette vengono dapprima incollate a coppie per formare le pareti e il fondo, serrandole tra morsetti; successivamente si fissano le pareti al profilo del fondo, sempre per semplice incollaggio, in modo che i lati risultino “a correre”. Lo stesso sistema viene utilizzato per realizzare il coperchio, che ha identiche dimensioni, ma pareti costituite da un’unica tavoletta per lato. Quando gli incollaggi sono stabilizzati si rinforzano le unioni con chiodini da 0,7×10 mm.
Se gli elementi della scatola non coincidono con la massima precisione non è un problema: dovendo essere rivestita, si pareggiano i dislivelli con una levigatura
si procede alla stuccatura delle linee di giunzione, da levigare a stucco asciutto.
Una confezione regalo che si rispetti dev’essere arricchita con una decorazione: allo scopo si realizza una composizione da incollare sul coperchio a fine lavoro selezionando gli elementi da un pout pourrì e incollandoli con colla a caldo.
Per far risaltare le venature della carta di riso, su scatola e coperchio viene steso un impregnante noce scuro. Si preparano le strisce di carta di riso, ritagliate con un cutter, utilizzando una riga metallica come riscontro per ottenere tagli rettilinei, poi si incollano al legno con colla vinilica, evitando pieghe e risvoltando con cura i lembi ove necessario.
Per incastrare il coperchio sulla scatola si realizza una cornice di listelli, da incollare all’interno del perimetro superiore della scatola in modo che la cornice sporga per metà spessore dai bordi superiori.
Pacchetto regalo fai da te ultima modifica: 2017-11-12T16:50:37+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *