Fai da te costruzioni
Zucca Halloween
Zucca Halloween
Home / Fai da te / Idee creative / Decorazioni per le feste / Decorazioni per Halloween / Zucca Halloween fai da te con polistirolo

Zucca Halloween fai da te con polistirolo

 

Zucca halloween gigante, fatta con blocchi di polistirolo incollati con silicone bianco

Realizzare una zucca halloween fai da te è sicuramente un’attività divertente… soprattutto se coinvolgiamo nel progetto i nostri figli piccoli o nipotini.

La notte di Halloween cade il 31 ottobre; è una festa che, così come la conosciamo, si rifà alla tradizione statunitense, ma ha origini molto antiche, esattamente dalla celebrazione celtica e gaelica di All Hallows Eve (Ognissanti), osservata pare già 2000 anni fa, fra Scozia, Inghilterra e nord della Francia. La leggenda narra anche della famosa figura di jack o lantern

In origine si intagliavano le rape facendo lumicini per ricordare le anime imbrigliate nel purgatorio ma, quando la ricorrenza prese campo in Nordamerica, si iniziò a usare la zucca, per via della grande disponibilità in quei luoghi e della dimensione che facilita l’intaglio delle zucche halloween.

Il nostro lettore Shefqet Subashi, ogni anno, trova un po’ di tempo per dedicarsi all’allegoria tipica di questa festività, soprattutto per assaporare con i suoi bimbi, Samuele e Alban, il lavoro, ogni volta diverso, di ideazione, reperimento materiale, costruzione e zucca halloween preparazione.

In quest’occasione è stato scelto il polistirolo in blocchi da unire e scolpire, dandogli la forma dovuta…ecco a voi un perfetto zucca halloween tutorial!

Come fare la zucca di Halloween

Il lavoro di costruzione si svolge su un bancale perché il legno sottostante permette di piantare dei chiodi di delimitazione a cui fissare una striscia di sottile lamiera, messa in costa e chiusa a cerchio, per tenere insieme il primo corso dei blocchi di polistirolo che va ben immobilizzato perché fa necessariamente da base per tutti quelli soprastanti. I pezzi si incollano con silicone bianco e si procede con i corsi successivi come si farebbe con i mattoni, ovvero mettendoli ognuno a cavallo fra due di quelli sottostanti.
Si completa la costruzione delle pareti della zucca, usando l’accortezza di intagliare i corsi più in alto verso il centro, come se si stesse costruendo un igloo. Non è necessario ottenere da subito la sfericità della zucca, perché il polistirolo si modella molto facilmente con un coltello a lama liscia e ben affilata. In questo caso, date le dimensioni dell’oggetto, la lama deve anche essere abbastanza lunga.
Si parte dalla base, dopo aver liberato il primo corso dalla fasciatura di contenimento, scavando verso l’interno per dare una parvenza di sfericità alla parte sotto. Si prosegue verso l’alto, girando tutto attorno alla grande palla bianca.
Il lavoro di intaglio vero e proprio inizia quando si devono incidere nella sfera di polistirolo gli occhi, il naso e la bocca, né più né meno di come si farebbe con una vera zucca. è il momento di liberare tutta la fantasia, personalizzando soprattutto la forma degli occhi e della bocca, in questo caso mettendo una zucca più piccola fra i denti. In quest’ultima il picciuolo viene usato come naso.
Sebbene sia sempre stato presente come esperto consigliere nelle operazioni precedenti, il figlioletto più grande, di 5 anni, ora che si deve provvedere alla finitura, può intervenire direttamente nel lavoro prendendo in mano il pennello per colorare tutta la parte bassa della zucca, sino a dove può arrivare; la parte sopra la termina il papà.
Zucca Halloween fai da te con polistirolo ultima modifica: 2017-10-31T14:07:08+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *