Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Tecniche / Fai da te Legno / Cornice ovale fai da te con la fresatrice o il seghetto
cornice ovale fai da te

Cornice ovale fai da te con la fresatrice o il seghetto

 

Una curva chiusa in legno massello ottenuta da segmenti uniti a formare un ottagono, senza incorrere in piegature

Ricavare una cornice ovale fai da te di queste dimensioni da un unico pezzo non è certo possibile: intanto per la quantità di scarto che ne deriva, ma ancor più perché non è possibile seguire la vena del legno, con conseguente indebolimento della struttura. La strada da seguire per ottenere una cornice ovale fai da te robusta parte da tavole larghe quanto basta ad ottenere gli spezzoni necessari ad approntare una forma simile a quella desiderata. Le tavole, di buono spessore, vanno preventivamente piallate su entrambe le facce; quindi, rispettando il senso della vena, si troncano gli 8 pezzi che formano la figura chiusa, a forma di trapezio isoscele. I tagli sbiechi si effettuano a 22,3° rispetto all’angolo retto. Collegare i pezzi Il sistema più semplice è la giunzione con linguette inserite in scanalature ad U che attraversano per intero la larghezza della tavola, pertanto, al termine del lavoro, la loro presenza è riscontrabile osservando il bordo. Per ottenere giunzioni cieche anche di costa si può ricorrere alle pastiglie; queste, grazie alla forma ellittica, rimangono incluse nello spessore della cornice, ma richiedono maggior attenzione per essere centrate. 

Come realizzare una cornice ovale fai da te

come creare una cornice ovale

  1. Le linguette necessarie per le giunzioni devono essere larghe abbastanza da prendere tutta la larghezza della cornice ovale fai da te a fine lavoro ed avere un buon spessore; le sedi alle estremità dei segmenti possono essere aperte rapidamente con la circolare da banco.
  2. L’ottagono va composto in bianco prima di inserire le linguette per verificare che tra i pezzi non ci siano fessure. L’incastro definitivo, con l’aiuto di abbondante colla vinilica, deve avvenire in modo che le linguette entrino nelle femmine un po’ a forza.
  3. Considerata la geometria della cornice, il sistema migliore per stabilizzare l’unione è avvolgerla con un cintino non troppo stretto e portarlo in tensione inserendo alcuni cunei.
  4. Per poter effettuare un taglio preciso con la fresatrice portatile occorre prepararsi una dima in multistrato da utilizzare come guida per il copiatore interno.
  5. L’elevata velocità di rotazione e la resistenza del legno massello possono concorrere alla formazione di bruciature, evitabili eseguendo il taglio in più passate.

Cornice ovale con seghetto alternativo

seghetto alternativo

Nulla vieta di eseguire il taglio con il seghetto alternativo, ma con copiatore e fresatrice si ottiene esattamente la forma voluta ed il taglio è molto pulito. Col seghetto, infatti, è inevitabile ad un certo punto operare come mostra il disegno, con la lama perpendicolare alla venatura del legno.

Cornice ovale fai da te con la fresatrice o il seghetto ultima modifica: 2015-08-25T16:46:23+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *