Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Tecniche / Fai da te Legno / Sverniciare il legno
sverniciare

Sverniciare il legno

 

I motivi che inducono a riportare il legno allo stato grezzo sono diversi: vernice screpolata, interventi di restauro radicale o la voglia di cambiare colore al manufatto senza appesantirlo con ulteriori strati di finitura

Quando un mobile o un qualsiasi oggetto di legno richiedono un intervento a fondo, il primo passo da compiere è sverniciare. Bisogna distinguere il rinnovo dal restauro: nel primo caso si tratta semplicemente di restituire un aspetto gradevole venuto a mancare, spesso con l’applicazione di uno smalto coprente; nel secondo la sverniciatura va fatta con più attenzione, per non causare danni maggiori al legno.

Tra le applicazioni del termosoffiatore, una è proprio quella di ammorbidire con aria calda (250-350° C) lo strato di smalto, procedendo contemporaneamente con una spatola o un raschietto per rimuovere le scaglie che si sollevano. Bisogna fare attenzione a non insistere con il calore in un punto fermo, per non provocare bruciature alla superficie; inoltre, per evitare di respirare eventuali fumi, è bene operare all’aperto.

Se il manufatto è di un certo pregio è meglio ricorrere ad uno sverniciatore chimico. Si tratta di un prodotto da applicare a pennello in spesso strato su tutta la superficie, formulato in gel proprio per evitare colature. Lo si lascia agire per alcune ore, durante le quali la vernice (o lo smalto) viene disgregata e si raggrinzisce, diventando asportabile senza sforzo. Molti prodotti sono a base acquosa, pertanto atossici.

ARIA CALDA E SPATOLA

sverniciare-2

Il termosoffiatore ha spesso in dotazione un terminale con la base prolungata a spatola che permette di riscaldare e contemporaneamente sverniciare, usando una sola mano. La finitura di manufatti esposti al sole per anni si presenta crepata e può essere rimossa a scaglie con questo sistema, senza produrre polvere o rischiare di rovinare la superficie; segue poi la lisciatura finale.

Sverniciare il legno ultima modifica: 2016-10-22T14:51:10+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *