Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Tecniche / Fai da te Legno / Forare il legno
come si fora il legno

Forare il legno

 

Per forare il legno in modo netto e preciso occorrono le punte più adatte

Per eseguire fori nel legno la normale punta elicoidale, quella per ferro, va bene anche per il legno fino al diametro di 4 o 5 mm. In fori più grandi è facile che sia in entrata sia in uscita strappi le fibre lasciando un foro irregolare.
È per questo che le punte elicoidali da legno, disponibili nei diametri dai 3 ai 20 mm sono sempre dotate di taglienti laterali che troncano di netto le fibre assicurando la regolarità del foro in entrata.
Maggiore il diametro del foro, minore la velocità di rotazione dell’attrezzo, tanto che spesso i carpentieri preferiscono montare le punte nella menarola.

UN, DUE, TRE… VELOCE ROTAZIONE PER UN AVANZAMENTO GRADUALE

Premesso che la velocità da impartire alla punta dipende sia dal suo diametro sia dal legno (o derivato) su cui si lavora, va detto che i taglienti laterali sono più delicati di quanto sembri e a velocità eccessiva è facile che si arroventino e si stemperino.

FORI INCLINATI

Meglio progettare le nostre realizzazioni evitando la necessità di eseguire fori inclinati. Se proprio occorrono, meglio lavorare sulla colonna inclinandone il piatto o sul banco, con la guida bloccata sul pezzo.

Per farlo a mano libera occorre creare la sede d’invito con un foro a squadra profondo quanto il diametro della punta.

SEGHE A TAZZA

  1. Ci sono seghe a tazza, come queste della Bosch, di uso semiprofessionale, monopezzo in cui la sega vera e propria fa corpo unico col piattello che ospita la punta di guida col codolo da stringere nel trapano. Molto robuste, sono disponibili in vari diametri e si fissano senza attrezzi sulla punta di guida.
  2. La misura più usata è quella Ø 68 mm, con cui si preparano le sedi per le scatole portafrutto da incasso. Più a portata di mano e molto più economiche le seghe con lame intercambiabili, da montare su un platorello, fissandole a scatto o con prigionieri. Si trovano corte e lunghe.
  3. Ci sono due misure di platorello una per fori fra i 16 ed i 68 mm ed una per fori fino a 95 mm.

UTENSILI
Trapano, punta

Forare il legno ultima modifica: 2013-10-05T10:55:54+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *