Attrezzi fai da te

Einhell TE-HD 18 Li | Tassellatore molto versatile

0
 

Einhell TE-HD 18 Li è una macchina potente che affronta senza esitazioni lunghe sessioni di foratura nei materiali edili, ma si presta anche al montaggio dei bit di avvitatura e non solo

Il tassellatore è un trapano speciale, essendo strutturato per svolgere al meglio il lavoro della foratura nei materiali edili. Per questo motivo, deve avere un apparato percussivo molto efficiente e un mandrino con attacco SDS Plus, ideale per consentire la massima sinergia con la relativa punta per forare. Il tassellatore Einhell TE-HD 18 Li, alimentato dalle batterie al litio 18 V della famiglia Power X-Change, ha requisiti da macchina professionale per quel che riguarda tutti gli ambiti della foratura e della tassellatura, tuttavia si presenta come uno strumento molto versatile e semplice da utilizzare.

Al contrario dei tassellatori di vecchia generazione, infatti, risulta estremamente compatto e leggero, ma per i lavori più gravosi si fregia di una doppia impugnatura che permette di tenerlo molto saldamente con due mani, mentre per i lavori leggeri è assolutamente comodo da usare con una sola mano. La maneggevolezza è tale da aver convinto la casa madre a dotare il tassellatore di un adattatore per bit, che consente di utilizzarlo come avvita/svita, montando i comuni bit di avvitatura che tutti abbiamo nel nostro corredo. Il tassellatore Einhell TE-HD 18 Li, in versione Solo, ha un prezzo consigliato di euro 79,95.

È innegabile il vantaggio offerto dall’utilizzo di una gamma di utensili alimentati tutti da una stessa famiglia di batterie: basta un caricabatterie e un paio batterie, per affrontare qualsiasi progetto. Se poi di batterie se ne possiedono 3 o 4 si riesce a lavorare in modo continuativo in contemporanea e con diversi elettroutensili.

Adattatori, comandi e batteria

  • Innestare/rimuovere la punta

    Il mandrino classico dei tassellatori è con sistema SDS, in questo caso Plus. Per innestare e rimuovere la punta, si tira in dietro la ghiera attorno al mandrino: in questo modo si allargano le ganasce che poi agguantano il codolo mediante gli incastri che presenta.

  • Possibilità di usare i bit con il trapano

    Applicando l’adattatore SDS Plus/attacco bit, dato in dotazione, si possono usare con il trapano tutti i bit che si hanno a disposizione.

  • Applicare i bit

    I bit si inseriscono in modo diretto nella cava esagonale; sul fondo vi è una calamita che trattiene l’accessorio, impedendone la fuoriuscita quando si inclina il trapano verso il basso.

  • Tante punte a disposizione

    Si montano ovviamente anche tutte le punte per legno, ferro, muratura che hanno codolo con impronta esagonale tipica dei bit, incluse le mecchie e altri accessori speciali.

  • Impostare il senso di rotazione

    Per l’utilizzo come avvita-svita vi è un selettore, vicino al pulsante d’accensione, con cui si imposta il senso di rotazione del mandrino.

  • Attivare/disattivare la funzione di percussione

    Una grossa manopola con pulsante di sicurezza è assegnata all’attivazione o meno della funzione di percussione.

  • Indicazione dello stato di carica della batteria

    La batteria ha l’ormai noto sistema di indicazione dello stato di carica mediante tre led, che si attiva premendo il pulsante al loro fianco. Alla base dell’impugnatura, invece, vi è un led bianco con il compito di illuminare l’area di lavoro.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *