Esperto fai da te risponde

Aerazione del vano sottotetto

0
 

Vorrei procedere con una aerazione del vano sottotetto perché è completamente chiuso ed in estate vi si raggiungono temperature altissime che influiscono anche sulla temperatura dell’appartamento, pensavo di ridurre questo inconveniente lasciando sempre aperto l’abbaino che c’è nel vano scale e costruendo sul lato opposto del vano una finestra, così da creare circolazione d’aria. È preferibile che la finestra sia incernierata in alto, in basso o al centro? Siccome il sottotetto è molto angusto sarebbe meglio motorizzare la finestra: come fare?

Per quanto riguarda la finestra con la quale dare aerazione al sottotetto, tutte le soluzioni proposte sono in grado di migliorare la situazione esistente: nel suo caso specifico, comunque, riteniamo sia più adatta una finestra con anta incernierata al centro, che consenta una certa circolazione d’aria già di per sè anche senza la “corrente” creata dall’abbaino. Il modello da cui prendere spunto è la finestra per mansarda con questo tipo di apertura: esistono anche accessori per motorizzarla, che potrà acquistare già pronti o costruire di sana pianta. Volendo ricorrere a soluzioni artigianali, non è nemmeno detto che serva proprio un motore: potrebbe bastare un sistema a molle (o a contrappesi) che tanga chiusa la finestra ed una cordicella (con relative carrucole) per aprirla quando serve.

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.