Esperto fai da te risponde

Togliere l’intonaco da un muro esterno

0
 

Ho tolto l´intonaco da un muro esterno per far risaltare la vecchia muratura presente, ora devo pulire i mattoni dai resti di calce ecc. ho provato con una punta per trapano abrasiva in materiale plastico, ma l´unico risultato ottenuto è stato lucidare i mattoni. Ho timore ad usare solventi chimici, in quanto i mattoni sembrano sgretolarsi facilmente. Vorrei un vostro consiglio

Se vuole che il muro esterno abbia un aspetto bello e naturale, come se non fosse mai stato intonacato, l’unica soluzione è la sabbiatura.
Conviene eliminare meglio che si può le incrostazioni più evidenti, badando di non rovinare la superficie sottostante, poi sabbiare il muro per eliminare i residui.
Ci sono ditte specializzate, ma anche aziende che fanno carpenteria metallica hanno sicuramente una sabbiatrice e possono farle il lavoro con meno spesa; in alternativa può informarsi se nella sua zona ci sono magazzini edili, centri bricolage o altre attività presso le quali è possibile noleggiare la macchina per sabbiare, specificando il tipo di lavoro che deve fare in modo che possano consigliarle la giusta granulometria per la sabbia.

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.