Fai da te costruzioni
cancelletto di sicurezza
cancelletto di sicurezza
Home / Fai da te / Attrezzatura / Come installare un cancelletto di sicurezza

Come installare un cancelletto di sicurezza

 

Installazione passo-passo di un accessorio fondamentale per la tutela dei nostri bambini

Le scale, da sempre, possono rivelarsi fonte potenziale di pericolo per adulti e bambini. Se, per i più grandi, gli episodi di scivolamento e cadute accidentali possono essere “contenuti” grazie a una soglia di attenzione ed esperienza maggiore, per i bambini piccoli è opportuno azzerare il rischio, o quantomeno abbatterlo in maniera significativa, installando un cancelletto di sicurezza. Il mercato dei cancelletti di sicurezza offre diverse alternative con prezzi e materiali differenti, che ovviamente si riflettono sull’effettiva capacità di offrire uno standard qualitativo in termini di riduzione del rischio.

Abbiamo installato e testato il cancelletto di sicurezza in metallo Poupy che riesce a conciliare facilità di installazione, materiali di prima qualità ed elevata sicurezza ad un prezzo accessibile. Il cancelletto di sicurezza Poupy è dotato di dispositivi di chiusura e apertura che ne rendono molto difficile l’utilizzo da parte dei bambini al di sotto di 2 anni ed è utile non solo per impedire l’accesso alle scale, ma anche per limitare l’accesso ad altre stanze potenzilmente pericolose, come la cucina. Il cancelletto di sicurezza Poupy è apribile facilmente (a doppio senso) con una sola mano per permettere il passaggio all’adulto. È dotato di prolunga da 100 mm, per l’installazione in punti larghi sino a 820 mm.

Sul sito www.poupy.eu possiamo trovare numerosi articoli interessanti, tutti Made in Italy, per i nostri bambini.

Caratteristiche tecniche del cancelletto di sicurezza in metallo Poupy:

  • Larghezza: 730 mm (estensibile fino a 820 mm)
  • Altezza: 786 mm
  • Profondità: 28 mm
  • Peso: 4,4 kg
  • Conforme alla EN 1930:2000
  • Indicato per bambini fino a un’età massima di 24 mesi

Cosa troviamo all’interno della confezione:

  • Cancelletto di sicurezza
  • Distanziale da 100 mm
  • 4 cuscinetti + 4 rondelle adesive
  • 4 rotelle filettate di regolazione
  • 4 bulloni distanziali
  • 4 viti
  • 2 perni distanziali

Operazioni preliminari all’installazione del cancelletto di sicurezza

installare-un-cancelletto-di-sicurezza, cancelletto poupy, installare un cancelletto, cancelletto per bambini, cancelletto di sicurezza per bambini

  1. Si avvitano sui bulloni distanziali le rotelle filettate di regolazione.
  2. I bulloni distanziali, provvisti di rotelle, si inseriscono nelle sedi del cancelletto.

Come si fissa la barra distanziatrice

installare-un-cancelletto-di-sicurezza, cancelletto poupy, installare un cancelletto, cancelletto per bambini, cancelletto di sicurezza per bambini

Prima di fissare il cancelletto occorre misurare la distanza tra la parete e la colonnina della scala. Se necessario, si può installare l’estensione in dotazione (consente di passare da un’apertura di 730 mm a una di 820 mm).

  1. Nelle sedi del cancelletto si inseriscono, a battuta, gli appositi perni di giunzione.
  2. I perni non fanno altro che tenere rigidamente l’estensione.
  3. Premiamo il distanziale al cancelletto, in modo che i perni si inseriscano completamente e risultino invisibili.
  4. In questo caso i bulloni distanziali si inseriscono nelle sedi dell’estensione (esattamente come si è fatto nella situazione precedente, nel caso in cui non è necessario applicare l’estensione).

Installare il cancelletto di sicurezza

installare-un-cancelletto-di-sicurezza, cancelletto poupy, installare un cancelletto, cancelletto per bambini, cancelletto di sicurezza per bambini

  1. Si mette in posizione il cancelletto (completo di bulloni distanziali) e, tenendolo in bolla, si marca a parete il contorno dei 4 cuscinetti.
  2. Dopo aver tolto la pellicola di protezione, si applicano le rondelle adesive ai cuscinetti.
  3. Per praticità, nell’esatta posizione in cui abbiamo marcato il contorno dei cuscinetti, possiamo applicare direttamente a parete le rondelle adesive (anziché sui cuscinetti). In questo modo avremo un riferimento diretto per praticare i fori con il trapano avvitatore.
  4. All’interno di ogni foro, dopo un’accurata pulizia, inseriamo tasselli a espansione e predisponiamo i cuscinetti (fissandoli alle rondelle adesive).
  5. Il fissaggio definitivo dei cuscinetti avviene grazie all’applicazione delle viti in dotazione.
  6. Si mette in posizione il cancelletto allargando i bulloni distanziali prima nella parte inferiore e poi in quella superiore. Da notare come il cancelletto tenda a rimanere divaricato nel punto di chiusura della porticina: mettendo in spinta i distanziali il divario deve andare a zero, così la porticina rimane chiusa.
  7. Per regolare i distanziali non occorre altro che agire sulle rotelle filettate di regolazione. (Attenzione: non estendere i bulloni di regolazione per più di 65 mm).
  8. Per aprire il cancelletto di sicurezza si spinge con il pollice il pulsante e contemporaneamente si solleva leggermente (c’è un rilievo di tenuta alla base).
Come installare un cancelletto di sicurezza ultima modifica: 2015-02-02T11:46:53+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *