Home / Fai da te / Attrezzi fai da te / ANNOVI REVERBERI – Aspiratore Black+Decker BX 30X TD per solidi e liquidi
aspiratore Black+Decker

ANNOVI REVERBERI – Aspiratore Black+Decker BX 30X TD per solidi e liquidi

 

L’aspiratore prodotto da Annovi Reverberi è uno strumento completo ed estremamente versatile: oltre alle normali funzioni si aggiunge la presa comandata per un elettroutensile, la capacità di aspirazione liquidi, con tappo di scarico basso, e la possibilità di utilizzo con azione soffiante

L’aspiratore Black+Decker BX 30X TD è strumento a cui si può chiedere aiuto in tantissime occasioni, sicuri di poter contare su una specie di jolly. È potente, capiente, si trova a suo agio sia con i detriti asciutti sia con i liquidi sparsi, viaggia su ruote, ha una buona dotazione di serie, dispone di una presa elettrica per coordinare la sua azione con l’accensione di un elettroutensile, può essere usato con azione soffiante. Noi far da sé, sempre impegnati nel nostro garage-laboratorio, lo apprezziamo soprattutto per lo scarico dei liquidi aspirati mediante la rimozione di un tappo posto alla base del contenitore: una volta pieno basta trascinarlo su una pigna per svuotarlo senza alcuno sforzo.

Troviamo ovviamente indispensabile la presa per l’elettroutensile, che si presta magnificamente al gioco di squadra con elettroutensili come levigatrici, seghe circolari, seghetti alternativi ecc. Non ultimo, troviamo utilissima la possibilità di invertire il flusso dell’aria per rimuovere detriti dalle macchine in laboratorio soffiando nei punti difficilmente accessibili, funzionalità che apre anche a tutta una serie di altri utilizzi umentando enormemente la versatilità dell’aspiratore Black+Decker BX 30X TD

Componenti principali dell’aspiratore Black+Decker BX 30X TD

aspiratore Black&Decker

  1. L’interruttore dell’aspiratore ha 3 posizioni: oltre a “spento” e “acceso” c’è quella che permette, collegando un elettroutensile alla presa a fianco, di avviare automaticamente l’aspirazione quando viene attivato l’elettroutensile. Quando lo si spegne, l’aspiratore funziona ancora per circa 6 secondi, prima di spegnersi automaticamente anch’esso.
  2. L’assorbimento massimo applicabile alla presa, ovvero la potenza dell’elettroutensile collegabile, è di 1600 W.
  3. Quando non si possono raggiungere gli anfratti più reconditi con il beccuccio, per aspirare i detriti, l’Aspiratore Black+Decker BX 30X TD fornisce la funzionalità opposta: basta rimuovere il tubo d’aspirazione dall’attacco frontale e inserirlo in quello identico, posteriore, da dove viene normalmente espulsa l’aria. In questo modo il medesimo flusso d’aria, di oltre 35 litri al secondo, viene proiettato dal beccuccio, con possibilità di fare pulizia anche dove non si riesce ad arrivare.
  4. L’attacco posteriore, identico a quello frontale, è a baionetta: l’inserimento e la rimozione del tubo è rapidissima e agevole, oltre a garantire la massima tenuta.
  5. Nella confezione, oltre ai supporti con le ruote pivotanti (e relative viti di fissaggio), c’è una serie di accessori che comprende il tubo corrugato con l’impugnatura arcuata e 2 prolunghe rigide con cui configurare l’aspiratore a seconda del tipo e della posizione di lavoro; ci sono poi quattro accessori per le differenti situazioni di superficie e tipo di materiale da raccogliere: una bocchetta larga per pavimenti, una stretta con feltrini d’appoggio, una rotonda con spazzola e un beccuccio a lama. In testa all’aspiratore, inoltre, è già alloggiato un filtro cilindrico lavabile, mentre uno a sacco, di robusta tela filtrante, svuotabile aprendolo lateralmente, è in dotazione con gli accessori.

L’aspiratore Black+Decker BX 30X TD è costruito e distribuito in Italia da Annovi Reverberi, con prezzo consigliato al pubblico di euro 129,90

Messa in servizio e particolari tecnici

messa in servizio di un aspiratore

  1. Per rimuovere la testa dell’aspiratore, che contiene il motore e il suo filtro cilindrico, ci sono due ganci elastici che si aprono agevolmente, facendo una leggera leva verso l’esterno. All’acquisto, tutti gli accessori, tranne il tubo flessibile e le due prolunghe rigide, sono contenuti all’interno del fusto di metallo.
  2. I quattro supporti per le rotelle pivotanti si innestano in apposite sedi e si fissano con una vite ciascuno. I supporti hanno una conformazione tale da allargare abbondantemente la base dell’aspiratore, che risulta sempre molto stabile, in ogni situazione.
  3. Alla base del fusto di acciaio inossidabile c’è una catenella lunga tanto da toccare sempre a terra; la sua funzione è quella di scaricare le cariche elettrostatiche che si generano in particolari condizioni di aria secca e che potrebbero accumularsi come differenziale elettrico sulla superficie del metallo.
  4.  L’attacco frontale del tubo corrugato è quello normalmente utilizzato per l’aspirazione dei detriti solidi e dei liquidi. Per questi ultimi bisogna ovviamente rimuovere il sacchetto interno al contenitore. L’innesto del tubo è a baionetta: si inserisce con i suoi risalti in corrispondenza delle sedi, si manda a fondo e si ruota sino al blocco.
  5. Il sacchetto di tela a maglia filtrante si calza sul raccordo presente all’interno del fusto, in corrispondenza dell’attacco di aspirazione.
  6. Il tappo per lo scarico dei liquidi è a vite e contiene un o-ring che impedisce ogni possibile perdita.
  7. Vari attacchi, disseminati fra la testa e il basamento dell’aspiratore, permettono di muoversi sempre con tutti gli accessori a disposizione, inseriti in un loro alloggiamento e ben ordinati, incluso il lungo cavo d’alimentazione che, una volta riavvolto, sta appeso a un gancio di plastica.

Svuotamento solidi e liquidi

svuotamento per solidi e liquidi di un aspiratore

Mentre i detriti solidi e secchi non raggiungono mai un peso che impedisca un agevole svuotamento, i liquidi possono arrivare anche a una trentina di chili, in virtù delle dimensioni del contenitore, la cui capienza è, appunto, di 30 litri. Il tappo di svuotamento posto alla base, serve solo per scaricare i liquidi, una volta aspirati: la maggior parte del liquido esce anche tenendolo diritto, inclinandolo un po’ si svuota praticamente del tutto.

ANNOVI REVERBERI – Aspiratore Black+Decker BX 30X TD per solidi e liquidi ultima modifica: 2016-10-11T16:59:37+00:00 da Laila

4 commenti

  1. Gesualdo Pieroni

    Ho acquistato questo aspirapolvere di recente, ma lui costantemente aspira da un lato e soffia dall’ altro, quindi da una parte pulisce dall’ altra alza la polvere.
    ci sarà una soluzione per farlo smettere di soffiare ?
    nelle istruzioni non è previsto a quanto pare.

     
    • Buongiorno Gesualdo,

      il normale funzionamento di qualsiasi aspiratore prevede la fuoriuscita dell’aria (ovviamente filtrata). In molti modelli l’uscita dell’aria è verticale, in altri (come in questo) è posteriore, ma solitamente ad un’altezza tale da non incidere sulla polvere e detriti circostanti. Noi stessi l’abbiamo testato in condizione di laboratorio pieno di trucioli di legno e non abbiamo visto sollevamenti.

      Può pensare di ovviare al problema cercando una curva in PVC a misura che indirizzi l’aria in uscita verso l’altro.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *