Attrezzi fai da te

Una nuova barriera contro la polvere edile | Nuovi aspiratori Kärcher NT

0
aspiratori Kärcher
 

Arrivano i nuovi aspiratori Kärcher NT per contrastare i rischi associati alla polvere che si forma sui cantieri

Kärcher, azienda leader nel settore del cleaning, ha dotato i nuovi aspiratori professionali della linea NT del nuovo sistema Tact, un meccanismo azionato da sensori presenti sui prodotti, che rilevano automaticamente quando è necessario pulire il filtro.

L’attivazione di questi sensori inverte rapidamente il flusso dell’aria in direzione del filtro stesso, così da liberarlo dai residui e permettere all’aspiratore di funzionare ininterrottamente e a piena potenza per lunghi periodi di tempo, aumentando considerevolmente la quantità di polvere da lavoro incamerabile. Si stima infatti che un apparecchio ne possa aspirare fino a 180 chili prima di dover ricorrere alla pulizia manuale.

Tact

Polveri edili

In realtà, le polveri edili, cioè le polveri provenienti dal lavoro nei cantieri, non sono tutte uguali, ma si dividono in tre sottogruppi: L, M e H; secondo la loro pericolosità per la salute.

Per questo motivo, Kärcher ha suddiviso i suoi prodotti seguendo questa stessa classificazione. I classe L sono prodotti particolarmente idonei per la polvere di legno tenero e gesso – le meno pericolose – e oltre a essere dotati del sistema Tact, proteggono chi li utilizza da cariche elettrostatiche. Inoltre hanno una presa di corrente integrata e restano in funzione per 10 secondi dopo lo spegnimento, così da ripulire sia l’utensile che il tubo.

I classe M presentano le stesse funzionalità dei classe L, ma a queste si aggiungono un sensore che blocca l’aspirazione quando il contenitore è pieno e un rilevatore elettronico che mette in funzione l’aspiratore solo quando il filtro è installato correttamente.

Questa gamma di prodotti è particolarmente indicata per polveri di legno duro, vernice, cartone e ceramica. Infine, i classe H sono stati sviluppati per le polveri più pericolose e nocive, come l’amianto e il piombo.

Questi prodotti presentano tutte le caratteristiche delle altre classi, ma si distinguono per lo speciale filtro plissettato piatto, il primo filtro pulibile in un aspiratore solido liquido pensato per questi materiali. Inoltre, al loro interno sono presenti degli speciali sacchetti filtranti, che impediscono ogni contatto diretto con queste sostanze pericolose.

Aspiratori NT

Gli aspiratori Kärcher NT che presentano la tecnologia Tact sono:

  • NT 30/1 Tact Te H
  • NT 50/1 Tact Te
  • NT 40/1 Tact Te L
  • NT 30/1 Tact Te
  • NT 30/1 Tact
  • NT 35/1 Ap

Attenzione alla salute

Con il sistema innovativo Tact, Kärcher si dimostra ancora una volta un’azienda molto attenta alla persona e alle soluzioni per prevenire l’insorgenza di problematiche, anche di salute, sul posto di lavoro, grazie alle proprie tecnologie e soluzioni di cleaning. Infatti, le polveri edili non sono solamente un fastidio, ma possono far sorgere complicazioni polmonari anche gravi nei lavoratori che ne sono costantemente esposti. Si parla di patologie che vanno dall’asma alla broncopneumopatia cronica fino al tumore del polmone. Ci sono poi malattie letali, come la silicosi, che possono insorgere anche dopo aver inalato modiche quantità di polveri, quali la silice cristallizzata, e che uccidono centinaia di operai. Si stima che la sola silicosi causi la morte di circa 500 persone l’anno.

Il 97% dei lavoratori edili non è pienamente consapevole dei rischi associati alla polvere che si forma sui cantieri.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *