Home / Fai da te / Attrezzi fai da te / Impregnante Alta protezione V33 | Collezione i classici

Impregnante Alta protezione V33 | Collezione i classici

 

ASPETTO: Satinato

RESA: ± 12mq/L

TENUTA: 10 anni

ATTREZZI: pennello, rullo o pistola

ESSICCAZIONE: Tra le due mani 3 ore Completa 12 ore

PULIZIA DEGLI ATTREZZI: Acqua FORMATI: 0,75L – 2,5L

  • Formula in gel, anti-goccia
  • elastico, si adatta alla dilatazione del legno
  • a ciascuno il suo stile! Valorizzare, abbellire, armonizzare
  • idrofugo & anti-uv

Destinazione d’uso

  • per tutto il legno esterno e interno: persiane, cancelli, recinzioni, serramenti, finestre, perline, travi, mobili…
  • compatibile con tutti i tipi di legno europei ed esotici, nuovi o vecchi: noce, resinosi, douglas, cedro rosso, larice…
  • sovrapponibile su tutti i protettivi precedentemente già applicati.

Caratteristiche

  • completamente innovativo, questo prodotto garantisce un aumento di vita al legno
che con la sua formula integra in esso fibre naturali del legno. Le fibre formano dei nuovi legami sul legno ristrutturando la sua materia e generando una nuova superficie. Formata di cellulosa, il legno si rigenera.
• alta concentrazione di agenti anti-uv per resistere al sole.
• potere idrofugo rinforzato per bloccare l’acqua e l’umidità in superficie.
• studiato per una facile applicazione in verticale: non cola.

Preparazione

Il legno da impregnare deve essere pulito, secco, sano e non grasso. Carteggiare gli angoli e i bordi per arrotondarli leggermente.

  • legno grezzo: carteggiare con carta vetro per ottenere una superficie liscia e spolverare.
  • legno duro grezzo (noce, resinosi, douglas, cedro rosso, larice, castagno, esotici…): diluire la prima mano al 15% di acqua e applicare una seconda mano non diluita (evitare un’applicazione troppo generosa di prodotto). Su legno grasso sgrassare con il diluente sintetico v33.
  • legni già impregnati: carteggiare per eliminare dalla superficie le parti non aderenti. Carteggiare con carta vetro. Per ottenere una superficie liscia e levare la polvere.
  • legni anneriti: applicare il fondo per legno annerito v33.

Applicazione

Applicare tra i 12°c e i 25°c, in condizioni di tempo secco e senza correnti d’aria.

  • mescolare l’impregnante prima e durante l’utilizzo con l’aiuto di una bacchetta lunga e larga per ben omogeneizzare il prodotto.
  • applicare 2 mani. Per l’applicazione a pistola, diluire al 10% di acqua.

Consigli pratici v33

  • per le tinte chiare su legni nuovi o molto esposti, è molto raccomandata l’applicazione del prodotto in 3 mani.
  • l’incolore si utilizza unicamente per il mantenimento su legno già impregnato e tinto, o per diluire le altre tinte.
  • non si applica su legno termoriscaldato, termotrattato o legni acidi.

Resistenza

La resistenza 10 anni concerne:

  • i legni nuovi o da rinnovare di essenze comuni: conformemente al modo di preparazione e di applicazione.
  • esposizione: unicamente su legni verticali. Esposizione sud e sud ovest: trattare in 3 mani.
  • la garanzia e limitata al rimborso del prezzo del prodotto (dietro presentazione della latta e dello
scontrino fiscale), e non concerne che l’aspetto dell’impregnante.

Precauzioni d’uso

Teme il gelo. Euh208: contiene benzisothiazolinone. Può provocare una reazione allergica. P102: tenere fuori dalla portata dei bambini. P271: utilizzare soltanto all’aperto o in luogo ben ventilato. P501: smaltire il prodotto/recipiente presso una discarica (contattate il vostro comune per conoscerne l’indirizzo). Valore limite UE per questo prodotto (cat. A/e):130 g/l (2010). Questo prodotto contiene al massimo
4 g/l di cov. Per conservare una latta iniziata, versare il prodotto che resta in un recipiente accuratamente chiuso. Pulite gli attrezzi con acqua. Non gettare i residui nella fognature. Richiudere la latta dopo l’uso.

Impregnante Alta protezione V33 | Collezione i classici ultima modifica: 2017-05-13T16:37:22+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *