Attrezzi fai da te

Pialla a spessore portatile | Caratteristiche e utilizzo

0
 

Pialla a spessore portatile una macchina potente e tutt’altro che ingombrante, permette una completa  lavorazione del legno dando molte soddisfazioni

Ha un costo elevato se non si prevede di utilizzarla con una certa frequenza o per lavorazioni fai da te impegnative.
Per trasformare tavole irregolari o deformate in ottimo materiale di partenza per la costruzione di mobili, portandole alla giusta misura, la pialla a spessore è fondamentale; una macchina portatile rappresenta un ottimo compromesso ad un prezzo allettante, se si pensa a quanto legname inutilizzabile si può recuperare.

Ottime prestazioni

La pialla spessore portatile è in grado di lavorare tavole fino ad una larghezza di 318 mm, con una profondità di asportazione di 2,5 mm per ogni passata, grazie ad un potente motore da 1800 W che sviluppa 9000 giri/min.
Dopo aver regolato il piano dello spessore sul pezzo da lavorare, fino ad un massimo di 153 mm, basta spingerlo lentamente a contatto con i rulli che lo trascinano automaticamente verso i coltelli. La pialla, corredata di attacco per aspirazione e calibro di messa a punto dei coltelli.

Precisa, compatta e ben studiata

Pialla a spessore portatile

  1. La scala graduata di facile lettura consente di regolare con precisione l’altezza della passata.
  2. La pialla si presenta già pronta per essere utilizzata, solo alcune parti complementari devono essere montate.
  3. In caso di sovraccarico la pialla si ferma autonomamente; va riavviata premendo l’interruttore termico di sicurezza dopo alcuni minuti.

Rimozione dei coltelli

Pialla a spessore portatile

  1. Dopo aver portato la pialla a spessore fai da te alla massima altezza di lavoro si rimuovono le viti del coperchio, la manovella e la calotta di asportazione dei trucioli.
  2. Indossando i guanti, si serrano le viti del pressore coltello, quindi si estraggono dall’albero il coltello ed il pressore coltello. Il pressore va collocato nella fessura di guida dell’albero portacoltelli, si svitano le viti a testa quadra e si inserisce il coltello allineandolo con il pressore.

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.