Home / Fai da te / Attrezzi fai da te / Sega a gattuccio per usi diversi
sega a gattuccio

Sega a gattuccio per usi diversi

 

Conosciamo nei dettagli l’utilissima sega a gattuccio

La sega a gattuccio è una sega a lama frontale strutturata genericamente come un segaccio, ma con lama corta, stretta e robusta. La lama si muove con moto alternativo avanti-indietro prodotto da un motore elettrico contenuto nel corpo dell’elettroutensile.

Per adattarsi a ogni materiale, in tutti i modelli di sega a gattuccio è presente un regolatore di velocità elettronico che permette la riduzione della velocità della lama quando si tagliano materiali molto spessi o resistenti come i metalli. La sega a gattuccio serve in molte situazioni, ma in particolare per tagliare elementi in posizioni difficili o rasente a ostacoli che limitano la possibilità di lavoro.

Da sapere:

  • L’uso del gattuccio elettrico presenta un certo grado di rischio, trattandosi di un utensile a lama libera, del tutto priva di sistemi di protezione.
  • L’inserimento delle lame, soprattutto quelle da legno tenero con i denti molto acuminati, va sempre fatto con i guanti e con la spina staccata.
  • Prima di cominciare il lavoro bisogna accertarsi che la lama trovi sempre campo libero davanti a sé e che il cavo, che deve rimanere dietro, possa muoversi senza intoppi.
  • La dentatura della lama del gattuccio è disegnata in modo da ottenere il taglio in trazione. Per evitare saltellamenti e vibrazioni, quindi, conviene azionarlo sempre tenendo il piede contro il pezzo.
  • Nella foto di scena il gattuccio non monta una lama , ma una raspa per rifinire velocemente la sagomatura del legno.

Come è fatta una sega a gattuccio

Uso della sega a gattuccio

Tubi di PVC: con una lama lunga a dentatura non troppo fitta possiamo tagliare facilmente i tubi di PVC non solo sulla morsa (come nella foto) ma, cosa assai più utile, anche direttamente dove sono installati.

Profilati di metallo: una lunga lama a dentatura fine ci permette, a bassa velocità, di tagliare tubi e profilati di metallo. Durante questa operazione indossiamo sempre gli occhiali di protezione.

A filo parete: quest’azione di taglio normalmente è un’operazione difficile. Con la sega a gattuccio, grazie all’elasticità dell’acciaio, diventa facile perché la lama si curva in modo da aderire alla superficie.

Spessori elevati: le lame a coltello consentono di lavorare agevolmente attraverso i grossi spessori di materiale isolante, anche partendo dal centro. Utilizziamo la bassa velocità per non sfibrare il materiale.

Utili accessori: sul gattuccio possiamo montare una spazzola metallica per lavori di asportazione della ruggine e pulizia del metallo, agevolando e velocizzando notevolmente il lavoro in punti difficili.

Sostituzione rapida: molti gattucci elettrici hanno un attacco rapido che rende veloce la sostituzione della lama. Basta intervenire sul blocco per liberarla, rimuoverla e inserirne un’altra.

Sega a gattuccio per usi diversi ultima modifica: 2014-10-17T11:55:01+00:00 da Redazione Bricoportale

1 commento

  1. salve, dove posso trovare l’accessorio spazzola metallica come nella foto sopra? chi la produce?
    grazie

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *