Attrezzi fai da te

Starlock nuovo sistema di attacco accessori Fein

0
sistema starlock
 

Starlock, il nuovo sistema brevettato di attacco accessori per multifunzione Fein, alza ulteriormente il già elevato standard qualitativo, con efficacia sorprendente nell’abbinamento macchina/accessorio e nella rapidità della sua sostituzione

sistema stralock fein

Marchio Starlock

Gli strumenti multifunzione hanno come “denominatore comune” l’utilizzo dell’oscillazione per svolgere uno qualsiasi dei tanti lavori possibili: taglio, levigatura, raschiatura, incisione, affilatura, solo per citarne alcuni. Prerogativa dell’azione oscillante di un elettroutensile con accessorio da taglio è quella di essere molto meno pericoloso nell’utilizzo rispetto a uno con lama rotante: il movimento di andata e ritorno, con escursione di un paio di millimetri circa, agisce ottimamente sui materiali rigidi, mentre risulta molto meno aggressivo su quelli morbidi ed elastici come la pelle umana. Per questo motivo, nel lontano 1967, iniziò la diffusione degli elettroutensili a oscillazione, quando Fein produsse il primo seghetto tagliagessi, utilizzato nel settore medicale ortopedico per rimuovere le fasciature gessate, senza alcun rischio per la persona. Ovviamente l’applicazione si è rivelata altrettanto efficace in numerosi altri settori artigianali e professionali, semplicemente applicando alla macchina un accessorio da lavoro appropriato. Ecco, quindi, che si spiega anche lo sviluppo di una vastissima gamma di accessori, espressamente studiati per i settori professionali (nautica, carrozzeria, falegnameria ecc) e per il fai da te. Il successo degli elettroutensili multifunzione sta proprio nella possibilità di montare uno qualsiasi dei tanti accessori a disposizione, di conseguenza assume un’importanza “nodale” l’efficacia del sistema d’attacco, che deve garantire rapidità e solidità dell’abbinamento. Fein, che è sempre stata un punto di riferimento in questo importante aspetto tecnico, il 1° febbraio scorso ha presentato alla stampa il nuovissimo attacco brevettato Starlock, di cui sarà dotata la gamma 2016 dei suoi multifunzione. Frutto di uno studio portato avanti in collaborazione con Bosch, Starlock si avvale di una particolare geometria tridimensionale che permette un’accoppiamento straordinariamente stabile fra accessorio e testina d’attacco: alla totale assenza di giochi si unisce un sistema di tenuta senza perno centrale amovibile, con il vantaggio aggiunto di ridurre il tempo di sostituzione dell’accessorio a meno di 3 secondi. Fein

Come funziona il nuovo sistema Stralock

fissaggio accessori fein

accessori per multifunzione

gamma multifunzione fein

  1. Ecco i quattro momenti essenziali della sostituzione di un accessorio: l’attacco Starlock ha le ganasce di tenuta chiuse, in attesa di inserimento dell’accessorio.
  2. Starlock entra nella sede a geometria tridimensionale e le ganasce si divaricano vincolandolo a mantenere la posizione di massima aderenza con la testina: in questo modo la tenuta si sviluppa su ampie porzioni di superfici ricche di sottosquadri.
  3. L’azionamento della leva posta superiormente alla testina d’attacco, impone alle ganasce di compattarsi, stringendosi una contro l’altra.
  4. L’effetto di questa azione è visibile nella leva completamente ribaltata; l’accessorio viene immediatamente sganciato dalla sua posizione.
  5. Una “ruota della fortuna”, un modo simpatico per intrattenere i giornalisti durante la conferenza stampa tenutasi nella sede Fein di Schwäbisch Gmünd-Bargau in Germania, mettendo in evidenza la varietà degli accessori che rendono possibili le lavorazioni più disparate (taglio, levigatura, raschiatura, raspatura, lucidatura, rimozione fughe) nei vari ambiti applicativi (allestimento d’interni, pareti e pavimenti, finestre e porte, manutenzione veicoli e imbarcazioni, officine, modellismo ecc).
  6. La nuova gamma dei multifunzione Fein, che si avvantaggia del sistema Starlock, è disponibile da aprile 2016. A partire da destra, in primo piano, il MultiTalent, il MultiMaster e il SuperCut che, con il potentissimo motore da 450 W, permette un incremento della velocità di lavorazione del 45%.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *