Dalla redazione

Colora e ama la tua scuola

0
 

“Colora e ama la tua scuola” è un´iniziativa promossa all´interno del progetto Manualità un gioco da ragazzi che ha coinvolto i bambini della scuola elementare di Gavi (AL).

Guarda il filmato

http://www.youtube.com/watch?v=RekZefvC2Hg?rel=0

Il programma della manifestazione

Venerdì 28 settembre e venerdì 5 ottobre 2012. Scuole elementari comunali di Gavi (AL). Gli alunni della III B hanno sostituito le penne e le matite con colle e adesivi, cutter e seghetti, pennelli e rulli, addirittura con un rullo robot: hanno riposto negli zaini i quaderni e hanno fatto i compiti… sui muri della propria aula.
Due giorni davvero speciali, d’intenso lavoro anche da parte delle insegnanti e dello staff di MANOTeam, per colorare e decorare quella che è stata battezzata subito l’AULAMARE.
A pochi giorni dal fatidico suono della campanella del nuovo anno scolastico, il corpo docente delle scuole di Gavi ha deciso di aderire a “Manualità, un gioco da ragazzi”, l’iniziativa che promuove il fai da te tra i giovanissimi, scegliendo di realizzare il progetto “Colora e ama la tua scuola” e raggiungendo contemporaneamente tre obiettivi:
  • destare nei ragazzi l’entusiasmo di realizzare qualcosa di inusuale con le proprie mani
  • insegnar loro l’uso corretto di utensili, elettroutensili, colle e colori
  • educarli al rispetto degli spazi pubblici e comuni.
Dopo aver protetto gli spazi dell’aula non interessati al lavoro (cattedre, armadi, banchi) con plastiche e nastri adesivi, i ragazzi hanno impugnato rulli, pennelli e anche il nuovissimo Paintroller di BOSCH, subito ribattezzato rullo robot, e hanno tinteggiato le pareti dell’aula prescelta fino all’altezza di un metro e mezzo con un intenso azzurro cangiante.
L’AULAMARE, come hanno previsto i giovani progettisti, ha poi richiesto il popolamento delle pareti con tutti gli elementi del fondo marino: ognuno dei bambini ha scelto i suoi beniamini del mare da rappresentare sulle pareti e ne ha disegnate le sagome sul cartone; le sagome sono state incise, ritagliate e segate con gli utensili di LABOR e poste a parete con l’apposito adesivo MULTI TACK PRITT, che non danneggia la
finitura dei muri ed è di facile rimozione. A questo punto è cominciata la decorazione con i colori di MAX MEYER.
Una lezione di fai da te e di attenzione agli spazi comuni, che è stata ammirata da tutti e coronata da una serie di temi che i bambini hanno scritto ispirandosi all’ambiente marino intorno a loro.
Non solo: dopo queste intense lezioni di manualità, molti dei bambini si sono appassionati e hanno “chiesto” l’immediata iscrizione ai laboratori di fai da te che si terranno nel laboratorio di Gavi a partire dalla fine di ottobre.
“In fondo al mar, in fondo al mar.
Ci divertiamo qua sotto l’acqua
Ah che fort
una vivere insieme
In fondo al mar
In fondo al mar!”
(Granchio Sebastian, dalla Sirenetta di Walt Disney)

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *