Fai da te costruzioni
zuccherini alcolici
Home / Fai da te / Ricette veloci / Zuccherini alcolici digestivi | Ricetta classica

Zuccherini alcolici digestivi | Ricetta classica

 

Le normali zollette di zucchero diventano deliziosi zuccherini alcolici digestivi con una semplice preparazione casalinga

Per preparare i zuccherini alcolici (una ricetta veloce davvero buona) potremmo essere presi dal dubbio se sia preferibile usare il normale zucchero raffinato o quello di canna, ma tranquillizziamoci: non c’è differenza.

I due zuccheri non differiscono molto per il contenuto calorico, reagiscono altrettanto bene al “trattamento”, ma avranno un sapore finale diverso. Una scatola di zollette di zucchero dovrebbe essere più che sufficiente per riempire circa tre barattoli piccoli.

Buonissime le zollette alcoliche prodotte da Mazzetti d’Altavilla!

Cosa serve per preparare i zuccherini alcolici

zuccherini sotto spirito

Servono:

  • una confezione di zollette di zucchero raffinato o di canna;
  • una bottiglia di alcool a 95°;
  • barattoli di vetro;
  • foglie di alloro;
  • stecche di cannella;
  • chiodi garofano e scorze di limone tagliate

Come si preparano i zuccherini spiritosi

Per preparare i zuccherini digestivi depositiamo un primo strato di zollette sul fondo del barattolo. Quindi procediamo con altri strati alternandoli con una foglia di alloro, chiodi di garofano, la cannella e aggiungendo anche, come aromatizzante, due o tre pezzetti di buccia di limone tra uno strato e l’altro.

Colmiamo il tutto con alcool a 95° o 90°. Le zollette appariranno, attraverso il vetro come se fossero di ghiaccio ma non si scioglieranno. Lasciamo riposare e consumiamo i zuccherini sotto spirito in tutta… dolcezza almeno dopo venti giorni.

E’ possibile aggiungere della buona grappa all’alcool (ma poca, altrimenti le zollette si sciolgono!)

Iniziamo con un primo strato costituito da alcune zollette di zucchero depositate sul fondo del barattolo.
Tra uno strato e l’altro mettiamo una foglia di alloro, un pezzettino di stecca di cannella (ma se non piace l’aroma si può omettere) e procediamo con altre zollette.
Aggiungiamo anche qualche chiodo di garofano che aromatizza con la sua essenza il composto finale.
Tra uno strato e l’altro collochiamo qualche scorzetta di limone perfettamente lavata e priva della parte bianca, che renderebbe amaro il tutto.
Collocato l’ultimo strato di zollette riempiamo fino a colmare completamente il barattolo con alcool a 95°. Lasciamo assorbire e ricolmiamo con alcool prima di chiudere e rifinire il barattolo con un bel fiocco e un quadretto di stoffa colorata.
Zuccherini alcolici digestivi | Ricetta classica ultima modifica: 2017-09-09T08:00:34+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *