Home / Fai da te / Costruzioni fai da te / Costruire tavoli / Tavolo fratino fai da te
Come costruire un tavolo fratino

Tavolo fratino fai da te

 

Tavolo fratino a tutta lunghezza: un grande piano, due sostegni laterali e alcune traverse di rinforzo per un tavolo di grande robustezza e dalla linea sobria

Per la costruzione del tavolo fratino vanno utilizzati legni duri quali noce, faggio e olmo.
Il tavolo fratino è composto da un telaio a V rovesciata di gambe sopra il quale va il piano, rettangolare allungato, fissato con incastri e “chiavette” di legno.
II telaio è costituito da due sostegni laterali, due traverse e due travi. Il sostegno laterale è tagliato nella caratteristica forma rastremata nella parte centrale e allargata alle basi. Alla base inferiore si sagoma la foma dei piedi. Nel centro del sostegno si crea un motivo ornamentale che ha anche funzione di alleggerimento.

costruzione-tavolo-fratino

Traverse e travi

Traverse e travi del tavolo frattino vanno collegate ai sostegni. La trave superiore si incastra a mezzo legno sulla traversa e si fissa definitivamente con una spina da legno. La trave inferiore entra nel sostegno con un tenone sul quale è poi praticato un foro per l’inserimento di un cuneo di bloccaggio. Dalla trave inferiore partono due tiranti che salgono diagonalmente a fissarsi sulla trave superiore. I due tiranti, che hanno funzione sia estetica che strutturale, vanno ricavati da un listello di sezione minore delle travi. Tutti gli spigoli delle parti vanno smussati con la levigatrice o col pialletto. Il piano è costituito da assi accostate con le venature alternate in modo che non si imbarchino. Sono unite tra loro con un incastro a falso maschio. Anche il fissaggio del piano al telaio è realizzato con delle spine da legno.
È necessario una sega circolare per i tagli rettilinei e un seghetto alternativo per le curve. Gli incastri vanno realizzati con un lavoro di scalpello e sponderuola.
Le superfici vanno rifinite con lucidatura a cera.

gambe tavolo fratino

 

 

 

Sui due sostegni che reggono e danno stabilità all’interno tavolo sono ricavati due motivi ornamentali con lo scopo di alleggerire visivamente la struttura.

 

 

 

 

 

 

 

Tutti gli incastri del tavolo fratino

A sinistra incastro  a mezzo legno della trave superiore. A destra incastro della trave inferiore con cuneo di bloccaggio.
A sinistra incastro a mezzo legno della trave superiore. A destra incastro della trave inferiore con cuneo di bloccaggio.

 

 incastro della trave inferiore con cuneo di bloccaggio. il piano  del tavolo è ottenuto  con tavole lunghe giuntate tra loro con incastro a dente e canale
A sinistra incastro della trave inferiore con cuneo di bloccaggio. A destra il piano del tavolo, ottenuto
con tavole lunghe giuntate tra loro con incastro a dente e canale.

 

Tavolo fratino fai da te ultima modifica: 2014-09-02T10:00:16+00:00 da Redazione Bricoportale

4 commenti

  1. cornelio.bertelli

    sono interessato al progetto del tavolo frattino

     
  2. Sono interessato a realizzare questo tipo di tavolo. Complimentipotrei avere anch’io il progetto?
    Grazie

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *