Notizie

La corretta pulizia per un ambiente sanificato | FILA Surface Care Solutions

0
 

Oggi, alla luce del periodo che stiamo vivendo, la pulizia accurata e la sanificazione delle superfici con acqua e detergente adeguato sono fondamentali

Puliziaigienizzazione e sanificazione, sono temi oggi molto sensibili. Mai come in questo periodo la sola igienizzazione e/o disinfezione delle superfici senza una precedente pulizia atta a rimuovere lo sporco accumulato può rivelarsi insufficiente. Lo sporco di fondo, se non ben rimosso, diventa ricettacolo di germi e batteri.

Molto spesso i prodotti disponibili nel mercato aggrediscono una superficie, macchiandola e talvolta rovinandola irreparabilmente.

FILA, realtà imprenditoriale italiana leader internazionale nello sviluppo e produzione di prodotti specifici per la cura e il mantenimento delle superfici, è sempre stata attenta allo sviluppo di prodotti rispettosi dell’ambiente, della persona, non nocivi per gli animali domestici ma che rendessero le superfici pulite e protette. 


La Direzione Generale Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, in accordo con quanto suggerito dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), indica come misure efficaci e sufficienti in “ambienti non sanitari (abitazione, stanze, uffici pubblici, scuole etc.), una pulizia accurata delle superfici ambientali con acqua e detergente adeguato”.   

Con una pulizia di base effettuata con un detergente e l’azione meccanica della spugna o del panno si asportano tutte le impurità presenti che sono l’habitat ideale per la proliferazione di germi e batteri.

Scelta del detergente

La scelta del detergente da utilizzare per la pulizia va fatta sia in base al tipo di sporco che alla superficie da lavare. Non tutti i detergenti vanno sempre bene, anzi, possono essere inefficaci su un determinato sporco o rovinare le superfici perché non vengono usati correttamente o perché troppo aggressivi.

Questo è il caso della candeggina che, pur avendo un’azione igienizzante, non è in grado di eliminare tutti i residui di sporco presenti sul materiale, può rovinare i materiali più delicati come le pietre naturali e aggredire gli inserti in metallo, ossidandoli.

FILA, per questa prima fase di pulizia, propone CLEANER PRO e PS87 PRO per eliminare lo sporco organico accumulato (caffè, olio, vino, grasso, ecc.) e DETERDEK PRO per eliminare i residui di sporco inorganico come i residui di cemento, stucco, polvere, calcare.

Questa fase è necessaria prima di proseguire con qualsiasi operazione di igienizzazione e sanificazione, azione tanto semplice quanto fondamentale, per avere superfici sempre pulite.

Una particolare attenzione per tutte quelle superfici toccate di frequente, quali maniglie, porte e finestre, ante dei mobili, servizi igienici e sanitari e i piccoli oggetti presenti nella nostra vista quotidiana. I detergenti della gamma FILA che adempiono a questa funzione sono CLEAN&SHINE, delicato per tutte le superfici e DEEPCLEAN, lo spray anticalcare. 

CLEAN&SHINE

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Notizie