Attrezzi fai da teProvati per voi

Martello perforatore Valex M-MPB-18 | Colpi robusti con batteria al litio

0
 

Con un motore brushless alimentato da batterie al litio 18 V, il martello perforatore Valex M-MPB-18 offre tutte le combinazioni di utilizzo possibili per forare e scalpellare con punte SDS plus

Quando si devono forare materiali lapidei particolarmente duri, come per esempio certe piastrelle di grès porcellanato, muri di pietra, pilastri di calcestruzzo ecc, un semplice trapano, seppure performante, mostra tutti i suoi limiti. Quello che ci vuole è un martello perforatore, il quale si differenzia dal primo per la diversa modalità percussiva, sostituendo le rapide vibrazioni con lenti e più efficaci colpi. Inoltre, nel martello perforatore si trova spesso anche la funzione di sola percussione, che permette di usarlo come demolitore, ovviamente per lavori di precisione e non molto estesi. Diamo resoconto della prova del martello perforatore Valex M-MPB-18, uno strumento con ottime caratteristiche: anzitutto è alimentato con batterie al litio da 18 V della famiglia Valex OneAll, grazie alle quali è garantita tutta la riserva di potenza che serve a uno strumento di questo tipo; il motore è brushless, con grandi vantaggi sotto il profilo delle prestazioni e della durata nel tempo; quattro le modalità operative: foratura con e senza percussione, sola percussione con e senza blocco della rotazione. L’attacco al mandrino è SDS Plus; i colpi sono da 2,2 joule.

Regolazioni, protezioni, impugnatura

 

  1. Scelta della modalità operativa

    La scelta della modalità operativa si effettua ruotando il selettore a quattro posizioni, situato lateralmente al corpo macchina.

  2. Installare l’impugnatura supplementare

    L’impugnatura supplementare può essere orientata in basso, a sinistra o a destra.

  3. Inserimento della punta

    Il cambio delle punte SDS avviene tirando indietro la ghiera del mandrino; rilasciandola, la punta inserita rimane bloccata in sede.

  4. Regolare l’asta di finecorsa

    L’asta di finecorsa si inserisce e si regola premendo il pulsante laterale alla sua sede.

  5. Servirsi della guarnizione in gomma per limitare la dispersione dei detriti

    Calzando sulla punta la guarnizione di gomma e tenendola premuta contro la parete durante la foratura, si limita la dispersione dei detriti.

  6. Accensione del led frontale

    Toccando il pulsante di avvio si accende la luce led, posizionata frontalmente, che punta il suo cono di luce sulla zona di lavoro.

Batteria e caricabatterie

La batteria ha una collocazione eccellente sulla macchina: resta posizionata in modo da mantenere lo strumento perfettamente bilanciato, qualsiasi batteria si applichi, dalla più piccola, meno durevole ma che, essendo leggera, offre la massima manegevolezza, alla più grande e pesante, utile per le sessioni di lavoro più impegnative e capace, aumentando la massa dell’elettroutensile, di attenuare i contraccolpi e le vibrazioni dati nella funzione di scalpellatura. Le batterie utilizzabili con il martello perforatore M-MPB-18 sono quelle della piattaforma OneAll di Valex, condivisibili con innumerevoli elettroutensili per il laboratorio, la casa, il garage e il giardino. Le capacità disponibili sono 1,5 Ah, 2 Ah, 3 Ah, 4 Ah e 5 Ah. Il martello perforatore M-MPB-18, senza caricabatteria e accumulatore, costa euro 149,90.

 

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *