Fai da te costruzioni
Home / Ristrutturare casa / Lavori in casa / Muratura / Aspiratore bagno silenzioso | Come si installa
aspiratore bagno
aspiratore bagno

Aspiratore bagno silenzioso | Come si installa

 

Un aspiratore bagno si installa facilmente ed elimina il ristagno d’aria da ambienti chiusi e umidi come bagni e cucine

Una buona circolazione d’aria effettuata con un aspiratore bagno è essenziale in tutti gli ambienti e spesso aprire le finestre non basta (per non parlare dei bagni senza finestre), soprattutto dove si è in presenza di forte umidità.

In questi casi può essere utile installare un aspiratore bagno silenzioso a ventola, che espelle all’esterno l’aria viziata (aerazione forzata).

I modelli di aspiratori per bagni oggi in commercio sono versatili e pratici, anche da installare, a muro, soffitto o finestra.

Questi estrattori d’aria sono disponibili in diverse versioni, con diametri del foro d’aspirazione da 90 a 150 mm, con valvola di non ritorno per evitare rientri d’aria, raffinati anche nel design, specie le versioni ultrapiatte con circolazione d’aria laterale.

Questi ventilatori silenziosi possono essere a comando manuale, con apertura ritardata delle alette, o con timer: in questo caso l’apparecchio si avvia automaticamente all’accensione della luce e funziona per un tempo prefissato.

Aspiratori per bagno in set

aspiratore bagno vortice
Ecco tutto quello che occorre per l’installazione: all’aeratore bagno, (qui il modello M120 della Vortice) adatto per piccoli-medi ambienti, con apertura di 119 mm, si abbina la griglia di espulsione dell’aria sul lato opposto del muro. Abbiamo poi la cassetta di derivazione, il filo elettrico, la canalina, l’interruttore e i morsetti.

Come si installa un aspiratore vortice

Sequenza di installazione

Si vedono i vari pezzi come vengono montati: forati i due muri esterno e interno in corrispondenza, qualora il muro sia particolarmente spesso o con intercapedine, si inserisce un tubo per convogliare l’aria. All’esterno si completa con la griglia, mentre sul lato interno si fissa la ventola aspirazione e su questo il suo coperchio a incastro.

Come realizzare il foro nel muro

Tracciamo il cerchio nel diametro necessario per eseguire l’apertura per la griglia esterna e foriamo nel punto centrale. Eseguiamo poi una serie di fori con il trapano, quindi asportiamo la porzione di parete con punta e mazzuolo.
Inseriamo nel foro il tubo di collegamento e sigilliamo la fessura tutto intorno con un prodotto adatto, per esempio con schiuma poliuretanica, asportandone l’eccesso con un raschietto. Quindi rifiniamo con stucco per esterni.

Applicazione della griglia

All’aspiratore bagno potente si abbina una griglia in plastica ad alette sul lato esterno, dello stesso tipo utilizzato come presa d’aria. Per montarla applichiamo una striscia di silicone sigillante sull’anello centrale…
…e la incastriamo nel foro corrispondente del tubo fissato nel muro. Le griglie sono quadrate o rotonde con imbocco per il tubo fornito separatamente, in qualche caso con filtri o rete antinsetti.

Regolare il trimmer e i contatti elettrici

Agendo sul trimmer del temporizzatore come in foto si può regolare il tempo di funzionamento da 3 a 20 minuti. Nei modelli elettronici, inoltre, un circuito collegato con un sensore attiva la ventola in presenza di una persona nel raggio d’azione.
Per fissare la ventola bagno a muro lo appoggiamo prima nell’apertura, segnando a matita la posizione dei quattro fori per i tasselli. Infiliamo il filo elettrico nell’apertura superiore, spelliamo le estremità
ed eseguiamo i collegamenti mediante morsetti, come indicato nelle istruzioni.

Aspiratore bagno prezzi

I prezzi di un estrattore d’aria possono variare dai 20 ai 150 euro, in funzione della potenza, della marca e del modello.

Aspiratore bagno silenzioso | Come si installa ultima modifica: 2017-10-29T10:09:12+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *