Porte

Nuove maniglie facili e veloci | Sacar

0
maniglie
 

Passo-passo la procedura di montaggio di una nuova maniglia su porta interna

La scelta delle maniglie per le porte interne è una questione del tutto soggettiva, a parte la necessità di restare in armonia con l’arredo esistente o previsto, nel caso di nuova costruzione.

L’importante è puntare sulla qualità dei componenti che non significa solo solidità e affidabilità del meccanismo, ma anche qualità della finitura e sua durata nel tempo.


A queste importanti caratteristiche, Sacar unisce la semplicità dell’applicazione, con piccoli accorgimenti, come la dimensione delle ghiere, che agevolano anche la sostituzione delle vecchie maniglie esistenti.

Il kit

Le maniglie per porte interne sono confezionate a coppie e nella scatola sono incluse anche le ghiere per la toppa della chiave, il quadrello e le viti per il fissaggio, fra cui 2 grani e relativa chiave a brugola.

Le due maniglie differiscono una dall’altra, talvolta anche la forma, ma quanto meno per la posizione del grano di fissaggio al quadrello, che deve sempre rimanere sotto, in posizione non visibile.

Sono disponibili presso i centri OBI e nei migliori negozi di bricolage.

La ghiera della toppa

Si svita la corona di finitura che fa presa sul bordo filettato della ghiera.
Si centra la ghiera sul foro della chiave, con l’asola in posizione verticale. Si applicano le tre viti facendo prima un po’ di invito con un punteruolo.
Si riavvita nella sua sede la corona di finitura.

Sostituire la maniglia

Il montaggio inizia inserendo il quadrello in una delle due maniglie della porta; notare che il grano è già stato imboccato (basta un giro).
Con riferimento allo spessore della porta, si manda più o meno in profondità il quadrello nella maniglia, in modo che ne rimanga più o meno la stessa quantità anche per l’altra. Quindi si stringe il grano usando la chiave a brugola in dotazione.
Si inserisce il quadrello con attaccata la prima maniglia nel foro della porta e si blocca a questa con tre viti.
Tenendo in posizione il quadrello, si inserisce la seconda maniglia mandandola allo scontro.
Si fissa la ghiera con le viti, si stringe il grano e si applica la corona di finitura.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Porte