CartongessoElettricitàMuratura

Controsoffitto di cartongesso sospeso con faretti

1
 

In questo controsoffitto di cartongesso, l’orditura metallica è assicurata al solaio tramite speciali elementi di sostegno detti pendini.
Questi hanno diverse configurazioni, come aspetto e come uso, in funzione del tipo di solaio, dell’ampiezza della copertura e dei carichi ad essa applicati.
Volendo ottenere un isolamento acustico elevato, si possono utilizzare speciali pendini provvisti di un ammortizzatore che assorbe le vibrazioni interrompendo la continuità tra solaio e controsoffitto. L’orditura può essere semplice, costituita da profili disposti parallelamente, o doppia, con i profili che formano maglie ortogonali sovrapposte e legate con giunti d’incrocio. Tutto l´occorrente si può trovare nei centri bricolage più forniti.

STRUTTURA SOSPESA

La foto evidenzia la notevole riduzione di volume realizzata rispetto al soffitto esistente: contestualmente alla parziale controsoffittatura dell’ambiente è stato realizzato un divisorio fai da te tra l’ingresso ed il salone. In questo modo si è creata una barriera alla risalita del calore per convezione; anche la riduzione di superficie della parete perimetrale comunicante con l’interno contribuisce ad un maggior comfort.

Vedi anche

1 Commento

  1. Qualche foto in piu e un video ci aiuterebbe molto

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cartongesso