Fai da te costruzioni
Home / Ristrutturare casa / Lavori in casa / Idraulica / Grohe / Rubinetti da cucina / Tipi di rubinetto per la cucina

Tipi di rubinetto per la cucina

 

Il rubinetto (meglio se monocomando) montato direttamente a lavello offre il vantaggio che i tubi di adduzione sono nascosti dentro il mobile

Con un rubinetto montato direttamente a lavello è possibile, in caso di ristrutturazioni, effettuare lievi spostamenti del mobile, e decentramenti della rubinetteria mediante opportuni raccordi. Il lavello necessita di tre collegamenti: acqua fredda di mandata, che può provenire direttamente dall’acquedotto o da un serbatoio intermedio; acqua calda proveniente dalla caldaia o da un boiler; tubo di scarico collegato alla fognatura. Negli impianti moderni le acque di mandata passano per un collettore provvisto di valvole di intercettazione, che distribuisce le acque ai vari utilizzatori dell’appartamento.

Scopri come installare un miscelatore monocomando cucina con doccetta

SCOPRI LA GAMMA DI RUBINETTI DA CUCINA GROHE

rubinetti-cucina-4
miscelatore monocomando a lavello con erogatore girevole e doccetta estensibile ed estraibile per facili pulizie.
rubinetti-cucina-2
elegante miscelatore a muro con manopole ed erogatore orientabile, adatto per cucine tradizionali
rubinetti-cucina-3
miscelatore monocomando a lavello con erogatore girevole e doccetta estensibile ed estraibile per facili pulizie.

Tipi di rubinetto per la cucina ultima modifica: 2016-11-24T11:47:44+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *