Fai da te costruzioni
Home / Ristrutturare casa / Isolamento

Isolamento

Facendo il calcolo di quanto si spende per riscaldare o raffrescare un’abitazione vengono fuori cifre da capogiro. Eppure i sistemi per ridurre drasticamente questa spesa ci sono e la loro efficacia è comprovata: si tratta di isolare il più possibile l’abitazione.
Va anche ricordato che, in fase di ristrutturazione o costruzione, viene richiesta d’obbligo la certificazione energetica degli edifici, che verranno classificati e valutati anche in base al consumo di energia. Questo dato, in caso di vendita, diventa determinante per la loro valutazione. L’isolamento delle pareti verticali si ottiene in due modi: o con cappotto esterno o con contropareti interne di vario tipo.

Isolamento interno
L’isolamento delle pareti perimetrali dall’interno si ottiene con l’applicazione di uno strato isolante, di elevate capacità termoacustiche e meccaniche e dello spessore di pochi centimetri, con una riduzione della cubatura delle stanze assolutamente trascurabile.
è un intervento ideale per ristrutturazioni, quando non è possibile intervenire dall’esterno, come nel caso di un singolo appartamento condominiale, o nel caso di murature portanti con faccia a vista, o ancora quando lo scarso isolamento provoca l’insorgere di muffe ed umidità.
In genere, lo spessore dell’isolante varia da 20 a 50 mm, quello del cartongesso da 10 a 13 mm. Se le pareti sono perfettamente a piombo si possono incollare direttamente alla muratura pannelli costituiti da un sandwich di gesso e materiale isolante.
Se invece le pareti sono irregolari o manifestano segni di ammaloramento si procede con la realizzazione di un’orditura metallica, riempiendo l’intercapedine con materiale isolante prima di fissare meccanicamente le lastre alla struttura.

Isolamento esterno
In fase di ritinteggiatura o rifacimento della facciata di un’abitazione (e conseguente erezione di un ponteggio) è utile intervenire con un isolamento esterno (il vero e proprio “cappotto” che, in alcune regioni, è obbligatorio in occasione di ripristino della facciata).
L’esecuzione prevede il montaggio ed il fissaggio alle pareti esterne di pannelli isolanti con caratteristiche speciali che li rendono idonei all’utilizzo in esterno.
Il fissaggio si effettua con tasselli a bassa conduzione termica, le commessure vengono sigillate con nastri a retina prima dell’applicazione di una rete che funge da supporto all’intonacatura con relativa finitura.

Come posare la guaina bituminosa impermeabilizzante

guaina bituminosa

  Quando si deve impedire l’infiltrazione dell’acqua al di sotto di una superficie piana o con un’inclinazione troppo lieve, uno dei metodi sempre funzionali è quello di ricoprire l’area con fogli guaina bituminosa. Applicare la guaina bituminosa (conosciuta anche con i termini di carta catramata o  guaina catramata) è un’operazione è …

Leggi tutto

Insufflaggio cellulosa isolante | Guida completa all’isolamento

insufflaggio cellulosa

  Riempire le intercapedini con isolanti sciolti è un intervento poco invasivo perché non richiede né impalcature né demolizioni, ma cambia il comfort della casa L’insufflaggio: una pratica necessaria qualora siano presenti intercapedini vuote: ecco perché! La coibentazione termica per conseguire il risparmio energetico in casa può avvenire scegliendo tra …

Leggi tutto

Calcestruzzo alleggerito | Caratteristiche e posa

calcestruzzo alleggerito

  I blocchi di calcestruzzo alleggerito con argilla espansa, inerte granulare leggero e isolante certificato per la bioedilizia, sono impiegati per murature verticali portanti o di tamponamento, da intonacare o da lasciare a vista. Il blocchi di calcestruzzo alleggerito sono studiati nelle forme e nelle densità del calcestruzzo, a seconda …

Leggi tutto

Isolare con il polistirolo per eliminare la muffa

isolare con il polistirolo

  La muffa che si sviluppa sulle pareti delle nostre case non è altro che un fungo microscopico che cresce e si riproduce a temperature tra i 15 e i 30° C su superfici abbastanza umide. La mancanza di coibentazione sulle spalline delle finestre spesso genera un “punto freddo” che …

Leggi tutto

Come isolare il solaio con Mappy

isolare il solaio

  Camminare su un solaio privo di isolamento adeguato genera vibrazioni, quindi onde sonore che possono essere ulteriormente amplificate dalle pareti: per questo il pavimento deve “galleggiare”. Vediamo come isolare il solaio con Mappy Italia Il pavimento galleggiante è la soluzione più diffusa nella pratica edilizia per ridurre i rumori da …

Leggi tutto

Knauf Diamant | Come isolare acusticamente

Knauf Diamant isolamento casa

  Knauf Diamant è una lastra di gesso rivestito da 12,5 mm dalle ottime prestazioni acustiche e con significative riduzioni di spazio Knauf Diamant è la soluzione per gli ambiti in cui, oltre all’isolamento acustico, occorrono requisiti elevati di resistenza alle sollecitazioni, progetti flessibili, protezione antincendio. Come tagliare la lastra Knauf Diamant …

Leggi tutto