Ristrutturare casa

bricolage in giardino

Le attività di bricolage e fai da te spesso sono finalizzate a costruire o riparare strutture utili a vivere al meglio il proprio spazio verde. In questo tipo di attività ci si discosta leggermente dal fai da te "duro e puro", quello da officina per intenderci, ma si abbracciano attività più variegate, come ad esempio costruire il banchetto in legno per le attività di trapianto e rinvaso oppure riparare la grondaia gocciolante. Ovviamente abbellire o aggiustare la propria casa in esterno prescinde dall'avere o meno un giardino, ma chi ha la fortuna di possederlo, sa bene quante attività si possono svolgere (o si devono svolgere) per risparmiare e per vivere a fondo la propria abitazione.

Installazioni per interni

In questa sezione vengono raccolti tutti gli articoli che trattano soluzioni tecniche per gli interni dell'abitazione

Isolamento

Facendo il calcolo di quanto si spende per riscaldare o raffrescare un’abitazione vengono fuori cifre da capogiro. Eppure i sistemi per ridurre drasticamente questa spesa ci sono e la loro efficacia è comprovata: si tratta di isolare il più possibile l’abitazione. Va anche ricordato che, in fase di ristrutturazione o costruzione, viene richiesta d’obbligo la certificazione energetica degli edifici, che verranno classificati e valutati anche in base al consumo di energia. Questo dato, in caso di vendita, diventa determinante per la loro valutazione. L’isolamento delle pareti verticali si ottiene in due modi: o con cappotto esterno o con contropareti interne di vario tipo. Isolamento interno L’isolamento delle pareti perimetrali dall’interno si ottiene con l’applicazione di uno strato isolante, di elevate capacità termoacustiche e meccaniche e dello spessore di pochi centimetri, con una riduzione della cubatura delle stanze assolutamente trascurabile. è un intervento ideale per ristrutturazioni, quando non è possibile intervenire dall’esterno, come nel caso di un singolo appartamento condominiale, o nel caso di murature portanti con faccia a vista, o ancora quando lo scarso isolamento provoca l’insorgere di muffe ed umidità. In genere, lo spessore dell’isolante varia da 20 a 50 mm, quello del cartongesso da 10 a 13 mm. Se le pareti sono perfettamente a piombo si possono incollare direttamente alla muratura pannelli costituiti da un sandwich di gesso e materiale isolante. Se invece le pareti sono irregolari o manifestano segni di ammaloramento si procede con la realizzazione di un’orditura metallica, riempiendo l’intercapedine con materiale isolante prima di fissare meccanicamente le lastre alla struttura. Isolamento esterno In fase di ritinteggiatura o rifacimento della facciata di un’abitazione (e conseguente erezione di un ponteggio) è utile intervenire con un isolamento esterno (il vero e proprio “cappotto” che, in alcune regioni, è obbligatorio in occasione di ripristino della facciata). L’esecuzione prevede il montaggio ed il fissaggio alle pareti esterne di pannelli isolanti con caratteristiche speciali che li rendono idonei all’utilizzo in esterno. Il fissaggio si effettua con tasselli a bassa conduzione termica, le commessure vengono sigillate con nastri a retina prima dell’applicazione di una rete che funge da supporto all’intonacatura con relativa finitura.

Lavori in casa

In questa sezione sono raccolte numerose guide utili per eseguire lavori di manutenzione in autonomia e per ristrutturare casa in maniera consapevole. Ogni articolo è corredato da numerose immagini esplicative, indicazioni passo-passo e consigli per gli acquisti.

Le scelte migliori per un bagno extra lusso nella camera padronale

Nella progettazione e creazione delle case moderne, tra i tanti elementi che non possono mancare per un’abitazione all’insegna della comodità e funzionalità, c’è senza dubbio il bagno padronale. Uno spazio davvero utilissimo per...

Come scegliere un mobiletto sottolavabo

Il mobile del lavabo è tra gli elementi di arredo bagno più comunemente acquistati, poiché consente di sfruttare spazio altrimenti inutilizzato e di nascondere un antiestetico sifone. Cosa occorre sapere prima di...

Parete in vetrocemento fai da te | Come realizzarla

Una parete in vetrocemento è realizzata con vetromattoni impermeabili, isolanti, resistenti al fuoco, riciclabili al 100%, atossici, durevoli e facili da pulire Una parete in vetrocemento può essere la soluzione in molti casi:...

Rivestimenti in resina per pareti e pavimenti

La resina è un materiale sempre più utilizzato nel rivestimenti moderni. Scopriamone quali sono le caratteristiche e come dev'essere applicata Per realizzare i rivestimenti in resina si segue lo stesso procedimento utilizzato per...

Impianto elettrico fai da te | Video guida illustrata

Caratteristiche salienti e utili indicazioni per la progettazione di un impianto elettrico fai da te Progettare un impianto elettrico civile, ovviamente, non è operazione alla portata di tutti: occorrono competenze elettriche, normative e...

Pannelli Finta Pietra | Come sceglierli e come installarli in autonomia

Le pareti con pietre a vista ricordano murature antiche e donano calore e personalità anche alla più anonima delle stanze: per ricreare quest'effetto, vediamo come installare pannelli finta pietra Dovendo ristrutturare casa, può essere...

Intonacare una parete | Come applicare l’intonaco in modo perfetto

Intonacare una parete è un'operazione fondamentale nei lavori di muratura: per effettuarla al meglio occorre conoscerne tutte le caratteristiche Capita... prima o poi capita di chiedersi come intonacare una parete? Per intonacare una...

Stufe a pellet senza canna fumaria

Le stufe a pellet senza canna fumaria esistono? Esistono soluzioni alternative alla canna fumaria per l'installazione di una stufa a pellet? Stufe a pellet senza canna fumaria? È assolutamente falso: è opinione comune che basti un...
Seguici sui Social
177,087FansLike
6,854FollowersFollow
86,486FollowersFollow
809FollowersFollow
38,000SubscribersSubscribe
Instagram
le guide di almanacco