Fai da te costruzioni
Home / Almanacco 2017 / Noleggio attrezzature per il fai da te | Guida pratica
noleggio attrezzature

Noleggio attrezzature per il fai da te | Guida pratica

 

Perché acquistare macchinari e attrezzature costosi, ingombranti o che si utilizzano solo occasionalmente? Basta il servizio di noleggio attrezzature solo per il tempo che occorre a svolgere il lavoro, senza doversi rivolgere a terzi per interventi che sono alla nostra portata

Il noleggio attrezzature è un fenomeno sempre più diffuso. Quante volte ci capita di pensare “è un lavoro che potrei fare io, se solo avessi l’attrezzatura…”. Oggi, in molte situazioni, non serve più affidarsi a professionisti, se si hanno le capacità: quello che manca nel nostro laboratorio si noleggia con una spesa ben inferiore al costo di un intervento esterno. Questa opportunità è molto più diffusa di quanto si possa pensare: molte rivendite edili e centri bricolage offrono il servizio di noleggio attrezzature, ma con un parco macchine ristretto.

Noleggiare attrezzature specifiche

Se si deve noleggiare qualcosa di specifico, disponibile in tempi brevi e, soprattutto, affidabile, bisogna rivolgersi a centri specializzati nel noleggio attrezzature che dispongono di una varietà di attrezzature più completa e consistente. Per esempio, il noleggio attrezzature Spektra Nolo HSS vanta 15 anni di esperienza, oltre 500 tipologie di attrezzi e migliaia di prodotti a noleggio per ogni esigenza. Chi fa da sé spesso ha soltanto il fine settimana da dedicare ai lavori attorno a casa: grazie alla speciale formula weekend, il prezzo del noleggio può arrivare a una riduzione del 30%; inoltre va tenuto conto che il costo settimanale è circa 4 volte (e non 7) quello giornaliero.

spektranolo

Come noleggiare

I centri Spektra Nolo si trovano in Italia Settentrionale: la sede centrale è a Cinisello Balsamo, ma sono presenti anche presso numerosi centri Leroy Merlin. Consultando il sito e le attrezzature messe a disposizione, si può scegliere e prenotare il noleggio tramite una telefonata o una e-mail; l’attrezzatura può poi essere ritirata o fatta spedire a domicilio in tutta Italia tramite corriere.

Quale assistenza?

Le attrezzature sono sempre moderne e revisionate a ogni rientro, dopo un noleggio, prima di renderle nuovamente disponibili. Tuttavia, qualora un attrezzo noleggiato si dovesse guastare o fossero necessari suggerimenti per l’utilizzo corretto, basta contattare il centro presso il quale è stato noleggiato o chiamare il pronto intervento (ore 7-19, sette giorni su sette) al numero 349 7991615

Le offerte per il noleggio

Quest’anno il lunedì di Pasquetta è in regalo: il noleggio attrezzature con la formula weekend, che normalmente è attiva dalle 14 del venerdì alle 9 del lunedì, si ha praticamente un giorno in più senza sovrapprezzo.

Come si paga?

Al momento della stipula del contratto di noleggio, viene richiesta una cauzione di importo variabile in base al tipo di attrezzatura (tramite contanti, bancomat o bonifico) che viene restituita all’atto del rientro, dopo aver preso visione dello stato dell’attrezzo. Il pagamento del servizio pattuito, invece, avviene normalmente a fine noleggio, tranne nei noleggi plurimensili (pagamento il 30° giorno di ogni mese).

Noleggio attrezzature edili

scanalatrice

Una betoniera per impastare senza fatica il cemento necessario a realizzare una gettata, una piastra vibrante per stabilizzare gli autobloccanti, una carotatrice per installare una presa d’aria nella muratura portante, una scanalatrice per aprire le sedi degli impianti a parete sono alcuni esempi di macchine il cui utilizzo è alla portata di chiunque e il cui compito si esaurisce praticamente nell’arco della giornata. Per fare un esempio, il noleggio di attrezzature edili come una betoniera elettrica da 250 litri per il fine settimana costa 54 euro + IVA e richiede il deposito di una cauzione di 200 euro.

Noleggio per grandi costruzioni

taglio angolato

Certi progetti importanti, come costruire una tettoia o un pavimento sopraelevato, si affrontano una volta sola e, possibilmente, vanno iniziati e portati a termine in tempi ragionevolmente brevi, tanto più se si lavora all’esterno e bisogna sfruttare le giornate con condizioni meteorologiche favorevoli. Troncatrice radiale, banco sega e chiodatrice a batteria sono attrezzi che molti hobbisti possiedono, ma il loro ingombro può essere proibitivo per coloro che possono ritagliarsi uno spazio modesto in garage per le attività di bricolage. Noleggiare una troncatrice radiale per il fine settimana può costare da 46 a 101 euro + IVA, a seconda delle dimensioni; cauzione da 200 a 450 euro.

Noleggio per lavori di tinteggiatura e pulizia

tinteggiare casa

I mattoni a vista del muro di recinzione sono imbruttiti dal tempo? Basta noleggiare una sabbiatrice (a meno di non costruirsela fai da te qui la guida passo-passo) e torneranno come nuovi, oppure si può contare su una potente idropulitrice per rinnovare l’aspetto della pavimentazione esterna. I sistemi di pittura a spruzzo si prestano invece per applicare velocemente e in modo uniforme le pitture su grandi superfici, per esempio nel risanamento di un sottotetto dove la discontinuità è particolarmente marcata e complica l’utilizzo dei sistemi manuali per imbiancatura; oppure nella tromba delle scale interne, dove il problema è rappresentato dall’altezza e dal piano inclinato che richiedono soluzioni particolari con trabattelli e scale, comunque noleggiabili in qualsiasi situazione si riveli necessario operare in sicurezza sollevati da terra, a qualsiasi altezza.

Noleggio attrezzature agricole

fresare il terreno

Di quante macchine c’è bisogno se si ha un appezzamento di terra attorno a casa? Decespugliatore, tagliasiepi, arieggiatore, tosaerba, biotrituratore, soffiatore… In base a come ciascuno sceglie di caratterizzare il proprio spazio all’aperto, certe macchine possono rivelarsi indispensabili perché vengono utilizzate più volte nella stagione, ma altre servono una-due volte l’anno e occupano spazio per 12 mesi; in più ci sono i costi di manutenzione, guasti, ricambi. Il motocoltivatore si usa solo a inizio stagione, la motozappa un paio di volte; per un orto domestico forse vale la pena pensare al noleggio motozappa, piuttosto che acquistarle magari non di marca, per spendere meno…

Noleggio macchine speciali per legno

rifinire parque in legno

Chiamare un artigiano per levigare il parquet di casa comporta un costo di circa 20 euro/mq, una bella spesa complessiva che si può ridurre dell’80% con il noleggio di una levigatrice professionale. Sono disponibili inoltre macchine per la piombatura del marmo o per la fresatura delle superfici in cemento da preparare a una nuova finitura o per la rimozione di vecchi rivestimenti, monospazzole per il lavaggio e la lucidatura. Chi invece ha pavimenti in moquette o rivestimenti tessili orizzontali o verticali, arredi imbottiti, tappeti che, periodicamente, possono necessitare di una pulizia più energica e approfondita, può noleggiare macchine lavatessuti corredate di diversi accessori che permettono di operare facilmente e con rapidità anche su scale rivestite con moquette e imbottiti.

Noleggio trabattelli

trabettello svelt

La sistemazione o la pulizia di un canale di gronda, il montaggio di una pensilina o di un controsoffitto non possono essere fatti in equilibrio precario su una qualsiasi scala: il noleggio di un trabattello robusto (statico o anche con elevazione automatica) garantisce la possibilità di operare elevati dal suolo quasi come stando a terra, con una gabbia di protezione anticaduta e possibilità di appoggiare attrezzi. Una robusta scala telescopica può servire in circostanze quali il taglio di rami particolarmente alti, o per raggiungere un punto alto dell’abitazione, ad esempio per verificare il funzionamento di un faretto esterno o di una telecamera di sorveglianza. Può capitare anche di dover affrontare sollevamenti di oggetti pesanti e ingombranti, per questo si possono noleggiare paranchi, argani, carrelli per scale e montacarichi.

Noleggio materiale idraulico

cantina allagata

Per svuotare la piscina, liberare dall’acqua un locale allagato per la rottura di un tubo, trasferire liquidi da un serbatoio all’altro si possono noleggiare pompe di diverso tipo, elettriche o a scoppio; a richiesta possono essere noleggiati anche tubi di mandata da collegare alle apparecchiature, disponibili in diversi diametri. Altre attrezzature sono disponibili per liberare tubi intasati, oppure per realizzare impianti idraulici secondari e portare prese d’acqua in più zone del giardino, ricorrendo a tagliatubi professionali o polifusori per la saldatura di tubi e raccordi in materiale plastico.

VISITA IL SITO SPEKTRA NOLO

Noleggio attrezzature per il fai da te | Guida pratica ultima modifica: 2017-02-01T15:28:41+00:00 da Redazione Bricoportale

2 commenti

  1. Vorrei noleggiare un compressore.
    E’ possibile?

     
    • Buongiorno Marco,

      Sicuramente è possibile noleggiare un compressore. I centri Spektra Nolo si trovano in Italia Settentrionale: la sede centrale è a Cinisello Balsamo, ma sono presenti anche presso numerosi centri Leroy Merlin. Consultando il sito e le attrezzature messe a disposizione, si può scegliere e prenotare il noleggio tramite una telefonata o una e-mail. Cordiali saluti.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *