Fai da te costruzioni
Home / Fai da te / Attrezzatura / Occhiellatrice
occhiellatrice

Occhiellatrice

 

Vediamo come funziona e a cosa serve l’ occhiellatrice

Alcune pinze occhiellatrici sono dotate di una doppia funzione: una piccola ganascia attraversata da un cilindro tagliente produce il foro (al posto della fustellatrice) mentre la ganascia centrale contiene una speciale incudine circolare, costituita da due cilindretti metallici sagomati, serve per schiacciare l’occhiello all’interno del foro.
In mancanza della ganascia perforante i fori vanno praticati con una fustellatrice.

COME FUNZIONA

  1. Inseriamo il tessuto da forare nell’apposito incavo nel quale agisce il cilindro-fustella e serriamo con forza la pinza. Il foro praticato è del diametro necessario per inserirvi l’occhiello. 
  2. Inseriamo l’occhiello metallico nel foro corrispondente: l’occhiello è un cilindretto cavo all’interno con una larga flangia all´estremità che gli consente di rinforzare il foro.
  3. Stringiamo l’occhiello tra i due cilindri dell’incudine: l’occhiello si allarga e rimane perfettamente bloccato nel foro che così ha bordi netti e non soggetti a sfilacciatura.
Occhiellatrice ultima modifica: 2013-10-01T11:53:05+00:00 da Redazione Bricoportale

2 commenti

  1. dove trovare questa occhiellatrice a Treviso?
    grazie
    fausto fiori

     
    • Redazione Bricoortale

      Buongiorno Fausto,

      Un’occhiellatrice di questo tipo è reperibile presso le ferramenta più fornite.

      Cordiali saluti

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *