Home / Fai da te / Attrezzi fai da te / Martello perforatore Einhell TE-RH 32 E | Guida completa
martello perforatore

Martello perforatore Einhell TE-RH 32 E | Guida completa

 

Un eccellente strumento, che si rende prezioso per la grande versatilità di utilizzo, essendo capace di abbordare con disinvoltura le più piccole e semplici forature, le tassellature intensive, le forature con grandi tazze, sino alle demolizioni

einhell TE-RH 32 EL’insieme dei rapporti fra dimensioni, peso, funzioni e potenza del martello perforatore EINHELL TE-RH 32 E è eccezionalmente equilibrato; considerando il prezzo al pubblico consigliato di euro 139,95, questo martello perforatore si colloca fra i migliori acquisti per chi debba demolire pareti in muratura, fare crene, forare diametri considerevoli, tassellare in modo intensivo, come anche mettere un solo tassello da 4 mm di diametro.

Caratteristiche tecniche
Alla base di tutto c’è un motore di giusta potenza (1250 W di assorbimento) capace di esprimersi al meglio grazie a una meccanica efficace, tramite la quale sviluppa un’azione martellante sul mandrino con una frequenza di colpi da 0 a 4100 al minuto. La progettazione della meccanica ha permesso al martello perforatore TE-RH 32 E di essere molto compatto e avere quindi dimensioni e peso (5,7 kg) contenuti, nonostante la potenza. Il bilanciamento del perforatore, insieme alla posizione e all’ergonomia delle impugnature, permette di maneggiarlo molto agevolmente, sia nelle fasi di montaggio degli utensili sia durante il lavoro. Inoltre, un semplicissimo meccanismo applicato all’impugnatura posteriore (Press Control) permette di applicare la pressione più corretta sullo strumento durante le fasi operative, ottenendo la massima efficacia senza stressare il motore e gli utensili da taglio. Grandissima la versatilità che il TE-RH 32 E offre nell’ambito del lavoro con la muratura.

Quattro modalità operative
Le modalità operative sono quattro: perforazione con percussione e senza percussione, percussione senza perforazione con possibilità della punta di ruotare passivamente o essere bloccata in una posizione. L’attacco per le punte al mandrino è SDS Plus. Einhell

Le regolazioni del martello perforatore

regolazioni martello perforatore

  1. Molto graduale e progressivo il pulsante di avvio del TE-RH 32 E, che permette il massimo controllo sullo strumento; a questo si unisce il Press Control che, tramite una finestrella sull’impugnatura, facilita il mantenimento della corretta pressione applicata durante il lavoro: basta un colpo d’occhio.
  2. Sulla parte bassa dell’impugnatura ci sono due spie a LED. Quella verde avverte della connessione dello strumento alla rete elettrica, mentre quella rossa si accende quando le spazzole del motore hanno raggiunto un certo livello di usura ed è consigliabile la loro sostituzione.
  3. L’aggancio e lo sgancio del sistema di percussione si attua con un selettore a parte, collocato posteriormente al motore, rivolto verso l’impugnatura d’azionamento.

Preparazione all’uso

impostazioni martello

scalpelli per perforatore

demolire con scalpello

  1. L’impugnatura aggiuntiva si può inserire in qualsiasi verso in modo da far rimanere l’asta per la limitazione della profondità come meglio si crede, a seconda se si è destrorsi o mancini.
  2. Pur essendo potente, la compattezza e l’equilibrio dei pesi permettono di sostenere il tassellatore con una sola mano mentre si effettua un piccolo foro a parete, usando quindi il tampone di gomma, incluso nella confezione, utile per non spargere i detriti su parete e pavimento.
  3. Peculiarità dell’attacco SDS Plus è quella di permettere la sostituzione degli utensili in modo rapidissimo: è sufficiente ritrarre la parte mobile del mandrino, interamente rivestita di gomma molto morbida, inserire o rimuovere la punta, rilasciare la presa. Il blocchetto mobile è spinto in avanti da una molla interna.
  4. L’asta di profondità si inserisce nell’impugnatura aggiuntiva; una vite con galletto permette di fissarla nella posizione voluta, per regolarne la soglia di intervento. Allo scopo si può usare una squadretta millimetrata, portandola a contatto con la punta dell’asta e tenendola parallela alla punta con il lato lungo, mentre si regola l’asta leggendo sulla scala il valore corrispondente all’apice della punta.
  5. Per scalpelli piatti e per fare crene va impostata la percussione con blocco totale della rotazione della punta.
  6. Con scalpelli a punta va bene la percussione senza rotazione, ma si può lasciare libera la punta di ruotare passivamente.
  7. Per fare fori con le normali punte per muratura, si usa la funzione di perforazione con o senza percussione, a seconda dei supporti.
  8. Nella demolizione con scalpello a punta, l’utensile, percuotendo ma libero di ruotare, agisce nel modo più efficace sul calcestruzzo.
  9. Due modalità di lavoro agli estremi: un piccolo foro su piastrelle, da fare senza percussione,
  10. … e uno grande, con tazza, su mattoni.

www.youtube.com/watch?v=fHqW_kaZeTI

Martello perforatore Einhell TE-RH 32 E | Guida completa ultima modifica: 2015-06-26T10:03:27+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *