Fai da te costruzioni
scrivania a scomparsa
scrivania a scomparsa
Home / Fai da te / Costruzioni fai da te / Costruire tavoli / Come costruire una scrivania a scomparsa in legno

Come costruire una scrivania a scomparsa in legno

 

La comodità di avere un grande piano di appoggio dove non c’è spazio…ecco perché è utile costruire una scrivania a scomparsa!

Per creare spazio quando ne abbiamo poco possiamo realizzare una scrivania a scomparsa fai da te. Per tale costriuzione optiamo per la semplicità: un ripiano agganciato con un paio di cerniere a nastro ad un pannello fissato a parete con una piccola mensola fissa per sostenere le cose che non si possono spostare ogni volta che si chiude il ripiano, ad esempio telefono, lampada, radio; l’indispensabile insomma.

Cosa serve per costruire una scrivania pieghevole

scrivania a scomparsa progetto

  • Martello;
  • trapano avvitatore;
  • mecchia;
  • punte da legno e da muro;
  • fresatrice per linguette “lamello”;
  • morsetti;
  • pennello o rullo;
  • carta abrasiva;
  • 4 cerniere a nastro da 34 cm di lunghezza;
  • chiodini;
  • viti 5×50 mm;
  • colla vinilica;
  • vernice trasparente e colorata;
  • 2 strisce di lamiera da 50x10x1 mm;
  • 2 tasselli ad espansione a gancio da 10 mm;
  • Per il dorso MDF da 19 mm: 1 pezzo 900×275 mm; 2 pezzi da 345×340 mm;
  • MDF da 8 mm: 2 pezzi da 620x 80 mm; 2 pezzi da 730×80 mm;
  • Per i ripiani Multistrato da 20 mm: 1 pezzo 900×450 mm; 1 pezzo 900×150 mm

Sostegno per il ripiano della scrivania design

Per realizzare la scrivania con ribalta potrebbe essere buona l’idea di ricavare dal pannello due “ante” che non nascondono niente, ma vengono solo aperte quando devono sorreggere la mensola.

C’è ancora un problema da risolvere per la costruzione della scrivania a scomparsa: come fissare il pannello al muro senza che sul legno rimangano in vista grosse viti e contemporaneamente che il tutto sia facilmente asportabile per lasciare libera la parete in qualsiasi momento: basta avvitare sul retro del pannello due lastrine di metallo che forniscano l’ancoraggio a due tasselli a gancio.

Un’ultima finezza: per permettere un appoggio uniforme del pannello alla parete e contemporaneamente irrobustire il dorso applichiamo una fascia di MDF, sul perimetro del pannello, di spessore maggiore a quelle delle lastrine metalliche.

Come costruire la scrivania salvaspazio

Le due strisce laterali si possono unire al riquadro principale del pannello posteriore con l’incastro “lamello” o con una spinatura classica utilizzando abbondante colla.
La stessa colla coadiuvata da qualche chiodino, serve a fissare le fasce perimetrali da 8 mm che contribuiscono a irrobustire le giunte del pannello posteriore.
Le “ante” della scrivania a scomparsa ruotano su cerniere a nastro fissate da piccole viti a testa fresata di ottone.
L’anta mantiene una posizione corretta quando è aperta grazie ad un chiodo a cupola che va ad impegnarsi in una piccola cavità ricavata con una mecchia nella parte inferiore del ripiano; se le ante sono molto aderenti alla parte superiore del pannello è necessario ricavare con l’ausilio di una raspa un vano entro cui alloggiarle quando il tavolino è ripiegato.
Dopo un’accurata carteggiatura si pitturano i ripiani, quello mobile e quello fisso, con una vernice trasparente opaca, in modo da lasciare in vista le venature del legno, mentre l’MDF si copre con una vernice colorata preceduta, se le superfici sono scabre, da una mano di cementite.
Attraverso il pannello posteriore, preforato, si inseriscono le viti da 50 mm di lunghezza che sostengono la mensola superiore; sono utili due morsetti per mantenere fissa la mensola superiore.
Il ripiano mobile ruota su altre due cerniere a nastro, poste al di sopra delle ante, che lasciano al centro uno spazio per i chiodi a cupola.
Con una lamiera spessa 1 mm sagomata ad “omega” si ricava il sostegno per i ganci a parete.
Come costruire una scrivania a scomparsa in legno ultima modifica: 2017-10-09T10:05:48+00:00 da Redazione Bricoportale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *