Auto, moto e bici

Spazzole tergicristallo: sostituzione

0
sostituire le spazzole tergicristallo
 

Sostituire le spazzole tergicristallo è un intervento doveroso quando notiamo che l’efficienza pulente è diminuita

Il profilato di gomma inserito delle spazzole tergicristallo è la parte sottoposta maggiormente a usura. La gomma col tempo si indurisce, si screpola e non è più in grado di adattarsi alla forma del cristallo: il deterioramento è progressivo e la sostituzione fai da te si impone se si notano screpolature, o rotture alla base dei pattini. Le spazzole sono collegate ai bracci con un sistema di fissaggio rapido: per toglierle in genere bisogna premere una molletta ed estrarre la spazzola verso l’esterno dopo aver ribaltato un giunto a forma di U. I pattini, invece sono da inserire in modo diverso a seconda di marca e modello dell’auto.

É utile sapere che…

tergicristallo rotto

Per garantire una buona durata alle nostre spazzole tergicristallo è molto importante anche la composizione del liquido lavavetri: usiamo sempre un tergivetro specifico nelle proporzioni indicate sulle confezioni, oppure una semplice miscela di acqua e alcool denaturato (4 parti di acqua e 1 di alcool).

 

Sganciare la spazzola

sganciare tergicristallo

  1. Alziamo il braccio del tergicristallo e incliniamo la spazzola fino a formare una T con il braccio stesso. A questo punto, facciamo leva sui ganci che tengono la spazzola fissata al braccio metallico.
  2. Tiriamo verso il basso la spazzola vecchia, in modo da farla fuoriuscire dalla sede a “U” del braccio metallico. Ripetiamo la stessa operazione anche per l’altra spazzola.
  3. La nuova spazzola va inserita nel braccio nello stesso modo in cui era inserita quella vecchia e, sempre mantenendo la posizione, spingiamo nella sede a “U” la spazzola fino a farla agganciare.
  4. Le spazzole nuove hanno bisogno di un breve periodo di “adattamento”: è bene azionarle anticipatamente, per qualche minuto,  bagnando il vetro preventivamente con il liquido lavavetri.

Sostituire il pattino

sostituire pattino tergicristallo

  1. Smontiamo i vecchi pattini sfilando la clip di bloccaggio (diversa in ogni modello di auto). In questo caso è collocata sul corpo del tergicristallo, in altri è situata alle estremità laterali.
  2. Dopo aver aperto la clip di sicurezza, sfiliamo delicatamente il vecchio pattino. Non forziamo esageratamente, possiamo eventualmente aiutarci con acqua saponata, che facilita lo scorrimento.
  3. In questo modello, il nuovo pattino necessita di essere inserito su un supporto metallico. In altri casi questa operazione non è da compiere, procedendo subito all’inserimento sul tergicristallo.
  4. Facciamo scorrere il nuovo pattino sulla guida del tergicristallo (eventualmente lubrificata con acqua saponata). Riposizioniamo le clip di bloccaggio e verifichiamo il corretto funzionamento.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *