Costruire giocattoli

Il cavallino di gommapiuma

0
cavallino giocattolo in gommapiuma
Costruire un cavallino di gommapiuma per i bambini
 

Dovremmo prendere più spesso spunto dall’entusiasmo dei bambini, che hanno la capacità di divertirsi con poco, ad esempio impersonando uno sceriffo sul cavallino di gommapiuma.

E pensare che al papà è costato meno di mezza giornata di “lavoro” di bricolage.  Come tutto il resto, anche la gommapiuma può essere recuperata a costo zero, se abbiamo un vecchio divano in disuso. Senza l’attrezzatura per tagliarla con precisione in un colpo solo, conviene ottenere una forma un po’ abbondante e rifilarla poco alla volta. In alternativa alla colla spray, per rivestirla possiamo utilizzare strisce di velcro: abbiamo così la possibilità di rimuoverla periodicamente per una bella… strigliata, come pure gli altri ornamenti.
Le misure che abbiamo proposto possono essere adatte per un bimbo di 24-36 mesi, a ciascuno la facoltà di adattarle al proprio fantino, anche in base ai pezzi disponibili. Per la sella e le briglie si possono utilizzare stoffa di recupero e fettuccia tagliate e cucite. Anche la criniera e la coda si possono fissare con velcro: conoscendo i bambini, in questo caso la modifica del cavallino di gommapiuma non garantisce durata nel tempo. 
 
CAVALCHIAMO VERSO NUOVE AVVENTURE!
 
cavallino di gommapiuma
 
  1. Si traccia una sagoma trapezoidale sul blocco di gommapiuma (nei centri di bricolage se ne trovano di varie dimensioni e spessori) per ottenere il profilo del cavallo. Dallo stesso blocco possiamo ricavare anche il collo ed il muso.
  2. Il tagliagommapiuma GSG 300 della Bosch è l’ideale per ottenere tagli netti e precisi: 3200 corse a vuoto delle lame contrapposte e profondità di taglio 300 mm.
  3. La colla spray crea un velo sottile ed uniforme ed agisce in modo rapido, a differenza di altri collanti difficili da stendere su superfici morbide e fibrose.
  4. L’adesivo agisce in maniera pressoché istantanea, pertanto bisogna portare immediatamente a contatto le parti da congiungere facendo pressione per alcuni secondi. 
  5. La sagoma di gommapiuma va rivestita con gli scampoli di pelliccia sintetica, cercando di far coincidere le giunte con gli spigoli. Usiamo ancora la colla spray. 
  6. Sfilacciando un cordone da arredamento non più in uso possiamo ottenere la coda e la criniera del cavallo, da cucire con filo forte al rivestimento.

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.