Costruire giocattoli

Sabbiera per bambini con coperchio | Realizzazione fai da te

0
sabbiera per bambini
 

Una sabbiera per bambini fai da te è un’ottima idea per far divertire i piccoli di casa; in questo progetto è arricchita con una lavagna e un cestello da basket

Una sabbiera per bambini è un gioco fantastico che trasporta nel giardino uno scampolo di spiaggia, dove costruire castelli di sabbia, tracciare piste per il camioncino o le biglie… e tanto altro. Se poi è dotata di altri elementi quali lavagna e cestello da basket, diventa un vero e proprio parco giochi.

La struttura della sabbiera (o sabbionaia) qui rappresentata è quanto mai semplice: si tratta di un basso cassone di legno che può essere quadrato o rettangolare, su cui è fissata una larga cornice che funge anche da seduta per il piccolo. Il fondo è chiuso con un robusto telo e l’interno è riempito fino a due terzi di altezza con sabbia di fiume. 


Ad arricchire la struttura della sabbiera bambini è stata realizzata una parete verticale collegata alla base con due cerniere in modo da poterla fissare in apertura oppure chiuderla e proteggere la sabbia dalle intemperie a dalle foglie. Sulla faccia di questa parete rivolta verso il cassone è applicato un foglio di alluminio, che viene trattato per diventare una lavagna su cui disegnare con gessetto, e un piccolo cestello da basket che offre un motivo ulteriore di gioco e divertimento.

Sabbiera per bambini – Costruzione

La costruzione inizia con l’assemblaggio delle pareti del cassone. In questa versione sono state utilizzate perline da tetto dello spessore di 25 mm che si incastrano una nell’altra grazie alle sagomature dente-canale dei bordi. Solo le perline che costituiscono la fila più in alto vengono rifilate per 20 mm al fine di eliminare il dente e offrire alla cornice-sedile un appoggio migliore. 

I lati corti delle perline sono tagliati a 45° gradi in modo da potersi collegare con una certa eleganza, ma non si tratta di una lavorazione obbligatoria, in quanto ha uno scopo puramente estetico. 

Le quattro pareti della sabbiera per bambini vengono unite a formare un rettangolo portando a contatto i vertici a 45° gradi. L’assemblaggio dell’insieme è ottenuto per mezzo di 10 montanti costituiti da tavolette di legno 70×30 mm lunghe 280 mm: ne vengono collocate quattro agli angoli del cassone e quattro lungo le mezzerie verticali di ogni lato più due in corrispondenza delle cerniere del cassetto. A questi elementi le pareti vengono avvitate con viti autofilettanti (meglio se di acciaio inox).

Il fondo della sabbionaia per bambini viene chiuso con un robusto telo di gomma. Ideale è il prodotto che viene steso al fondo dei laghetti artificiali per giardino. Il telo è fissato sotto la base grazie a una fitta graffettatura.

Sul bordo superiore del cassone viene avvitata una cornice-sedile costituita da quattro tavole, di cui le tre frontali unite con taglio sbieco, a 45 gradi, per offrire un accoppiamento esteticamente più valido.

Il coperchio

Il coperchio del cassone è realizzato sempre con perline da tetto da 25 mm incastrate una nell’altra. Per stabilizzare il piano da esse composto sono applicate, sulla faccia rivolta verso l’alto, due traverse di rinforzo in tavole da 20 mm, opportunamente avvitate. 

Lateralmente sono avvitate, di costa, al coperchio, due elementi in tavola da 20 mm, sagomati a triangolo molto allungato. Il loro compito è quello di ricevere due lunghi perni con occhiolo che, inserendosi in fori praticati su di essi e sui fianchi del cassone, bloccano stabilmente il coperchio in posizione verticale.

Quando si desidera chiudere il coperchio della sabbiera per bambini i perni vanno sfilati dai fori. Il coperchio è collegato al cassone con due robuste cerniere ad alette avvitate su di esso e sul cassone. In corrispondenza delle cerniere sono presenti due montanti che permettono un’avvitatura sicura e stabile. 

Sulla faccia interna del coperchio va applicato, con silicone, un foglio di alluminio che funge da lavagna dopo averlo trattato con l’apposita pittura. Va avvitato anche un minicestello da basket asportabile in modo da poter chiudere il coperchio. 

Tutta la struttura è trattata con tre mani successive di vernice impregnante protettiva anti UV, che difende il legno dall’umidità indotta dalla sabbia e dagli agenti atmosferici.

Infine si versa sabbia asciutta all’interno del cassone, nella quantità che ci sembra sufficiente per far giocare il bimbo.

Occorrente

Per il cassone:

In legno douglas: 6 perline da tetto 1400x100x25 mm (fianchi maggiori cassone); 6 perline da tetto 1000x100x25 mm (fianchi minori cassone); 10 tavolette 280x70x30 mm (montanti di assemblaggio del cassone); 2 tavole 1500x170x20 mm (cornice superiore lati lunghi cassone); 2 tavole 1100x170x20 mm (cornice superiore lati corti cassone)

Per il coperchio:

In legno douglas: 12 perline da tetto 1620×100 x25 mm (coperchio); 2 tavole 1100x100x20 mm (traverse di rinforzo del coperchio); 2 tavole 660x150x20 mm (ali laterali coperchio);

Viti autofilettanti inox 3×40 mm; telo di tela gommata per laghetto 1,5 m2; 2 cerniere ad alette 40×150 mm; 2 perni con occhiolo in ferro ø 6 mm; vernice protettiva per legno per esterno; foglio di alluminio 1000×600 mm per lavagna; pittura “lavagna”; sabbia 0,5 m3

Misure e tagli dei rinforzi e delle tavole 

misure sabbionaia per bambini
Prima di iniziare la costruzione del cassone della della sabbiera per bambini si misurano e si tagliano 10 spezzoni di tavoletta da 70×30 mm che serviranno per collegare le pareti della sabbiera e creare i necessari rinforzi di avvitatura per le cerniere del coperchio.
troncatrice
Le tavole da 170×20 mm che costituiscono la cornice-sedile del cassone vanno tagliate a 45 gradi alle estremità. Le due laterali vanno tagliate solo sui due bordi corti frontali, mentre quella anteriore su entrambi. Quella posteriore non va dotata di tagli angolati.
levigatrice
Tutte le perline da 100×25 mm vanno tagliate a 45° sui bordi corti, in modo da poter essere assemblate a 90° offrendo una giunzione particolarmente elegante. Le superfici delle parti tagliate vanno ben spianate con la levigatrice per fornire il miglior accoppiamento.

Assemblare il cassone di base

sabbiera per bambini
Le perline spesse 25 mm sono dotate di dente e scanalatura per cui si possono incastrare una nell’altra e comporre le quattro pareti del cassone. Ogni parete è costituita da tre perline incastrate. Quelle che si trovano sulla fila superiore vanno precedentemente rifilate di 20 mm lungo il bordo con il profilo maschio, in modo da eliminare quest’ultimo e offrire una buona base d’appoggio per la cornice di finitura.
sabbiera per bambini fai da te
Le quattro pareti vengono assemblate avvitando le loro estremità sui montanti da 70×30 mm precedentemente tagliati. Oltre ai quattro montanti posti agli angoli ne vengono avvitati altri quattro sulla mezzeria interna delle pareti e altri due sulla parete posteriore su cui verranno in seguito avvitate le cerniere.
cornice del cassone
Le tavole da 170×20 mm, che costituiscono la cornice del cassone, vengono presentate con i bordi tagliati a 45 gradi a formare i due angoli anteriori del cassone. Bisogna curare la precisione di tale accoppiamento.
cornice del cassone
Le tavole si avvitano di piatto ai bordi superiori delle pareti del cassone. La tavoletta che copre la parete posteriore è accoppiata alle due laterali per semplice accostamento. Questa, inoltre non deborda dalla parete del cassone, ma è tagliata longitudinalmente per risultare a filo di questa.
sabbiera per bambini
Sotto le tavole che costituiscono la cornice, in corrispondenza delle due estremità posteriori, vengono avvitati due ulteriori pezzetti delle medesime tavole il cui compito è quello di ricevere il perno che si inserisce nelle ali triangolari del coperchio, per bloccarlo in apertura.
sabbionaia graffette
Sotto i bordi inferiori delle quattro pareti va fissato il foglio di tela gommata o plastificata che funge da elemento di contenimento della sabbia. Il fissaggio si esegue rapidamente collocando una serie di graffette.

N.B. Scegliendo le viti giuste, si possono ottenere enormi vantaggi in termini di velocità operativa e qualità del risultato finale. Per i casi come quello descritto, sono ideali le viti a testa svasata, autosvasanti, con punta autoperforante, a utilizzo senza preforo e con impronta Torx.

vite autosvasante

Il coperchio della sabbiera per bambini

sabbiera per bambini con coperchio
Il coperchio della sabbionaia viene composto con perline da tetto da 100×25 mm. Poggiate su due tavole di riferimento, si incastrano una nell’altra tramite le sagomature a dente e canale.
avvitatura assemblaggio perline
Per stabilizzare rigidamente l’assemblaggio delle perline vengono fissate per avvitatura due traverse da 100×20 mm sulla faccia superiore del coperchio. Le traverse sono collocate a circa 200 mm di distanza dalle teste delle perline.
rondella
Dopo aver sagomato le due ali in tavole da 150×20 mm a forma di triangolo, si fissano sulle loro facce esterne due viti con una grossa rondella che servono per collegare a esse due cordicelle destinate a trattenere i due perni di bloccaggio del coperchio.
sabbiera per bambini con coperchio
Le tavolette triangolari vengono avvitate con la base maggiore verso il basso all’interno del coperchio a 25 mm dai suoi bordi laterali.
sabbiera per bambini
In corrispondenza dei rinforzi del coperchio e dei montanti interni del cassone sono avvitate due robuste cerniere ad alette che permettono l’apertura e la chiusura del coperchio. I montanti del cassone e i rinforzi del coperchio offrono uno spessore adeguato al miglior ancoraggio delle viti.
sabbiera per bambini con coperchio
Quando il coperchio viene sollevato e posto in verticale, può essere bloccato in posizione inserendo i due perni con occhioli nei fori corrispondenti ricavati sulle ali del coperchio e sui due spessori precedentemente collocati sotto la cornice della sabbiera per bambini.

Trasformare l’alluminio in lavagna

Per non dover applicare sul coperchio una lavagna vera e propria, pesante e fragile, si può utilizzare un foglio di alluminio da 1000×600 mm stendendo sulla sua superficie una speciale vernice “effetto lavagna” sulla quale, una volta essiccata, si può scrivere e disegnare con i normali gessetti. 

vernice effetto lavagna

La superficie di alluminio è abbastanza ostica per le vernici; prima della stesura è necessario sgrassarla bene e levigarla con carta vetrata a grana 120.

Per l’applicazione è meglio usare un rullo di spugna e darne un paio di mani. Lo smalto lavagna Syntilor è un prodotto all’acqua, pronto all’uso; tra una mano e l’altra devono passare 3 ore circa, essicca completamente in 72 ore circa.

vernice effetto lavagna

Il foglio di alluminio, dopo il trattamento, viene fissato sulla faccia inferiore del coperchio usando una colla di montaggio. 

colla di montaggio

A questo punto la sabbiera per bambini è pronta per far giocare i piccoli di casa.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *