Costruire giocattoli

Come costruire giocattoli di legno

2
animaletti di legno
 

Spunto per divertirsi a realizzare giocattoli di legno

Nel laboratorio, grande o piccolo, di chi fa da sé si possono trovare ritagli di tavole più o meno spesse o pezzetti di tondino di legno troppo piccoli per costruire sia pure uno sgabello. Ecco alcune idee per realizzare giocattoli di legno fai da te con pochi scarti e un po’ di fantasia. In questo caso, ci si è trovati con parecchi scarti di tavole di mogano; inutile dire che l’uso di un legno così pregiato non è indispensabile, il contrasto di colori lo si può ottenere benissimo mordenzando in noce o mogano, o che altro si voglia, del semplicissimo abete per esempio, per la parte più spessa (40 mm) del sandwich. Quanto proposto non vuole essere una guida tassativa, ma uno spunto per divertirsi a realizzare, senza troppa fatica (ma la precisione ci vuole sempre) oggetti curiosi per divertire i più piccoli e avvicinarli al mondo del bricolage.

Giocattoli di legno – Il riccio

Il lato dei quadretti, qui come nella tartaruga, è da portare a 40 mm se si mantengono gli spessori usati dal lettore cioè 40 mm per l’abete e 20 mm per il mogano. Con queste misure il riccio risulta lungo 40 centimetri (10 quadretti). Facile farlo più piccolo o più grande mantenendo la proporzioni fra lato del quadretto e spessore delle tavole.

  1. Riportati sulle tavole i contorni dei pezzi, prima si taglia e fora quello centrale, chiaro, e poi le due guance laterali. Ci si tenga un po’ larghi rispetto alla traccia.
  2. Nelle guance la posizione dei fori per gli assi delle ruote si marca poggiandovi sopra la parte centrale e attraversandola con la punta fino ad incidere. Il foro va aperto poggiando il legno su un pezzo di scarto che evita scheggiature all’uscita.
  3. Le guance si incollano al corpo centrandole sugli assi, folli, che in questo caso servono solo come guida.
  4. Sfilati gli assi vi si devono incollare le ruote ad una estremità; poi, calzati i distanziali, gli assi vanno riinseriti nel riccio. Dall’altra parte vanno messi altri due distanziali e incollate le ruote. Una volta asciutta la colla, gli assi devono essere tagliati a filo della ruota.

Giocattoli di legno – La tartaruga

Di 40 centimetri anche la tartaruga. I fori per gli assi delle ruote, in entrambi i giocattoli di legno nel corpo dell’animale e nei distanziali, debbono essere di diametro un po’ maggiore dell’asse ma esattamente a misura nelle ruote, da incollare. Il foro per gli occhi che poi debbono risultare sporgenti, sia in alto sia lateralmente, va fatto prima di seguire con la sega il contorno del corpo.

Vedi anche

2 Commenti

  1. è bello costruire il legno……….Ho provato a scuola con la cooperativa ed è stato fantastico sopratutto Ivan però tutti erano bravi e gentili eravamo molto concentrati. 🙂

     
  2. è possibile ottenere i piani?

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *