Mobili per l'ingresso

Come costruire dei portaoggetti in legno MDF

0
portaoggetti in legno
portaoggetti in legno MDF
 

Utile guida per imparare a lavorare il legno MDF costruendo dei pratici portaoggetti che raffigurano la sagoma di due persone

I portaoggetti in legno sono costituiti da due pannelli di MDF dello spessore di 15 mm, acquistati in un centro bricolage, opportunamente sagomati con il seghetto alternativo a forma di uomo con cappello e cappotto. Una sagoma è fissata alla parete, mentre l’altra si trova distanziata dalla prima di 150 mm.

Uno dei due portaoggetti in legno accoglie nel suo spessore cappotto e impermeabile, l’altro prevede una struttura a ripiani per ricevere diversi oggetti.

Un posizionamento ideale per i portaoggetti in legno è, ad esempio, l’ingresso di casa.

Due versioni, ma medesima finalità…

In una versione il vuoto tra le due sagome viene suddiviso da sei ripiani, sempre in MDF, che sono semplicemente fissati ai due pannelli tramite incollaggio. Nell’altra, invece, si inseriscono due tondini di ramin (uno in alto e uno in basso) avvitati alle sagome in modo da lasciare libero lo spazio interno che è in grado di accogliere giacche e cappotti, appendendoli con una gruccia, al tondino superiore. Il fissaggio a parete, utile per renderli a tutto tondo dei portaoggetti da muro, è fornito da coppie di tasselli a vite, mentre la finitura è in smalto acrilico preceduta da una mano di fondo.

Portaoggetti in legno: sagomatura e montaggio

Riportiamo la sagoma sui pannelli per mezzo della quadrettatura e tagliamo con il seghetto alternativo.

Applichiamo i ripiani-distanziali utilizzando colla vinilica e posizionandoli a circa 20 cm uno dall’altro.

La sagoma con i ripiani e quella frontale vanno trattate con fondo coprente e due mani di smalto acrilico.

Fissiamo alla parete la sagoma con i ripiani, stendiamo colla sui bordi e posizioniamo la sagoma frontale.

Il progetto

Ecco lo schema che sintetizza il progetto di realizzazione di portaoggetti in legno MDF.

Gli utensili

Ci serviranno un seghetto alternativo, dei morsetti, un avvitatore, un trapano, una levigatrice e dei pennelli.

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.