Porte fai da te

Fermaporta fai da te | Tutti i passaggi illustrati

0
fermaporta fai da te
 

La porta che sbatte contro la parete o un mobile, va fermata con un morbido fermaporta fai da te di contrasto come il naso di questo maialino di legno, bloccato al pavimento

Esistono in commercio i fermaporta a palla che si fissano a pavimento con un tassello ad espansione. Noi vogliamo creare un fermaporta fai da te per personalizzare ed abbellire questo umile accessorio con un’elaborazione estetica che ne renda più piacevole la presenza. Per realizzare il fermaporta fai da te utilizziamo una sfera tornita in legno di faggio, che si trova facilmente nel reparto legno dei centri di bricolage, e la facciamo diventare il corpo di un simpatico “maialino”. La trasformazione si realizza con occhi, codino e naso realizzati con ritagli in gommapiuma di tipo denso (leggi qui per sapere come tagliare e sagomare la gommapiuma) . In effetti il vero elemento bloccante del fermaporte autocostruito è il naso che assorbe il colpo in apertura. Il fissaggio a pavimento si effettua con una vite a doppia filettatura. La parte “a ferro” si avvita in una bussola (anch’essa a doppia filettatura) inserita in un foro praticato nella sfera. La parte “a legno” si avvita in un tassello ad espansione collocato nel pavimento in posizione opportuna.


Cosa serve per costruire un fermaporta fai da te

sfera di legno fermaporta

  • Sfera tornita di faggio ø 70 mm
  • bussola M8 doppia filettatura
  • vite doppia filettatura M8x80 mm
  • fogli di gommapiuma densa
  • tubo in gommapiuma densa
  • filo di ferro malleabile
  • colore acrilico
  • colla universale
  • semisfere di legno
  • tassello a espansione

Come costruire fermaporte fai da te

forare una sfera di legno

  1. La sfera, bloccata in una morsa piana, va forata con una punta da 15 mm per una profondità di 25 mm, creando la sede per la bussola a doppia filettatura (fortemente consigliato un trapano montato su colonna).
  2. Dopo aver praticato altri due fori ø 6 mm per l’inserimento delle orecchie si pittura la sfera con colore acrilico all’acqua di un bel rosa “maialino”.
  3. Da un foglio di gommapiuma densa spessa almeno 8 mm ritagliamo, con una fustella, un disco ø 22 mm che foriamo con una pinza fustellatrice per simulare il naso.

maialino fai da te

  1. Infiliamo il tubicino di gommapiuma nel filo di ferro, poi lo curviamo a ricciolo. Ritagliamo le due orecchie da un foglio di gommapiuma spesso 2-4 mm.
  2. Con la colla universale incolliamo il naso, le orecchie (inserendole nei fori) e il codino (in un forellino ø 1 mm). Gli occhi sono formati da due mezze sferette.
  3. Infine si avvita la bussola a doppia filettatura nel foro da 25 mm e si inserisce la vite a doppia filettatura che permette di fissare il fermaporta a pavimento con un tassello.

Fermaporta a forma di animali

Possiamo realizzare delle varianti del nostro fermaporta fai da te, prendendo spunto da altri animaletti…


bloccaporta a forma di animale

Bloccaporta fai da te classico a forma di cuneo

Un piccolo cuneo di legno è ideale per bloccare una porta in apertura: basta adottare un semplice trucco per non lasciarlo andare in giro per la casa…

cuneo fermaporta

Cosa serve per realizzarlo:

  • Striscia di tessuto;
  • cuneo di legno 25x25x70 mm;
  • smalto acrilico;
  • pennello

blocca porte

costruire un fermaporta

  1. Foriamo il cuneo con una punta per legno in modo da poter inserire il tessuto.
  2. Carteggiamo per eliminare eventuali sbavature ed imperfezioni di spigoli e facce.
  3. Trattiamo il cuneo con uno smalto acrilico dello stesso colore della porta.
  4. Il cuneo è ora pronto per essere utilizzato; la striscia di tessuto ci consente di appenderlo alla maniglia quando non è utilizzato.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *