Decorazioni natalizie

Decorazioni natalizie con noci, bacche, foglie, pigne

0
Lavoretti di natale con la frutta secca
Lavoretti di natale con la frutta secca
 

Decorazioni natlizie tra gite nei boschi e salti dal fruttivendolo

Per feste luminose, dorate e, naturali niente di meglio che una gita nei boschi per rifornirci di decorazioni natalizie con noci, bacche, foglie, pigne.

ESSICCARE LE FOGLIE
Dobbiamo procurarci un buon quantitativo di foglie in forme e colori diversi (alloro, tralci d’edera, lauroceraso, ecc.).
Prima di utilizzarle per la decorazione dell’albero è necessario farle essiccare.
Poniamo le foglie tra carta assorbente o fogli di giornale e mettiamole sotto un peso per qualche giorno.
Puliamo bene con un pennellino le pigne e le bacche, eliminando eventuale terriccio, apriamo a metà le noci e coloriamo ogni singolo pezzo con lo smalto color oro. Possiamo adottare sia la tecnica a pennello che quella con lo spray.
Il pennello è più indicato per le superfici piane e regolari (come quella delle le foglie) mentre lo spray è più adatto per la decorazione di pigne e bacche. Si lascia asciugare bene ed eventualmente si stende una seconda mano. Quando tutto è asciutto appendiamo i nostri “gioielli” naturali all’albero con gancetti, cordicelle e quant’altro serva per abbellire l’insieme.

ORO SU TUTTO!

  1. Dopo aver appiattito le foglie decoriamole, una ad una, con lo smalto color oro. Per stenderlo usiamo il pennello che ci consente di lavorare bene su superfici piane e regolari (risparmiando il colore). Mentre per le bacche e la frutta secca è preferibile usare lo smalto spray che entra facilmente nelle irregolarità.
  2. Piccoli grappoli di sorbo, prugnolo, olivello, ailanto, corbezzolo; bacche singole di rosa canina e nespolo; melette e perine selvatiche; pigne e pignette; castagne, faggiole, semi d’eucalipto o d´ontano tutto quello che riusciamo a trovare, abbinato alla frutta secca, costituisce la base “naturale” dei grappoli dorati con cui decoriamo casa e albero.
  3. Per poter appendere le noci apriamole a metà e, dopo averle dorate con lo smalto spray, inseriamo il nastrino dentro uno dei due mezzi gusci. Con un po’ di colla vinilica, cosparsa sui bordi, ricomponiamo la noce. Se abbiamo tenuto il nastrino abbastanza lungo, possiamo fare un bel nodo sul ramo dell’albero.
Decorazioni natalizie oro

Un bell’albero di Natale con decorazioni dorate tutte naturali

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.