Decorazioni natalizie

Pupazzo polistirolo rivestito di paillettes

0
 

Decorazioni e regali simpatici per Natale? Pupazzo polistirolo rivestito di paillettes…multicolor e super allegro

Pazienza e precisione sono gli ingredienti principali per questo inusuale rivestimento di paillettes, ideato da Stefania Giacometti di Cossato, per rendere particolarmente vivace e luccicante il simpatico pupazzo di neve in polistirolo. 
OCCORRENTE

  •  sagoma tridimensionale di polistirolo raffigurante un pupazzo di neve;
  •  paillettes bianche, rosse e nere;
  •  spilli a testa tonda;
  • filo;
  •  forbici;
  • tre pon-pon colorati con strass.
 

TANTI LUSTRINI…

  1. Cominciamo a rivestire il pupazzo di paillettes bianche, disponendole in modo da coprire parzialmente la bocca e gli occhi, per trasformarli in linee arcuate.
  2. Completiamo il rivestimento con paillettes bianche per la testa, le braccia e il corpo, useremo paillettes nere per le scarpe ed il cappello e quelle rosse per la fascia del cilindro.
  3. Attacchiamo sulla pancia del pupazzo i tre pon – pon colorati, come se fossero grandi ed appariscenti bottoni: usiamo tre spilloni da conficcare nel polistirolo.
  4. Leghiamo con il filo nero un ciuffo di erbe secche e rigide raccogliendole in una cannuccia appuntita. Conficchiamo la punta della cannuccia nel braccio del pupazzo.

Questo metodo di “copertura” del polistirolo possiamo declinarlo su varie forme, si trovano infatti in commercio svariate forme di polistirolo: gatti, papere, orsetti, cuoricini e sfere…immaginate un albero di Natale addobbato con delle palline piene di lustrini?! Che luccichio! Provare per credere!

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.