Lavoretti con le conchiglie

Appendiabiti fai da te con canne di Bambù e conchiglie

0
appendiabiti fai da te
appendiabiti fai da te
 

Un appendiabiti fai da te è ideale per appendere borse, cappelli, foulard e accessori vari

Questo appendiabiti fai da te richiama alla mente ambienti esotici, è realizzato con canne di bambù immerse in un impasto di cemento bianco decorato con conchiglie di forme diverse, che sembrano galleggiare tra le canne immerse nella spuma del mare.

Cosa serve per costruire un appendiabiti fai da te:

  • cinque canne di bambù lunghe 2 m, che saranno poi tagliate di lunghezze da 1 a 1,5 m;
  • un vaso di dimensioni adeguate;
  • 2-3 kg di cemento bianco;
  • conchiglie;
  • un contenitore per impastare il cemento;
  • una cazzuola piccola

Come realizzare l’appendivestiti

cemento bianco

1 In un contenitore impastiamo il cemento bianco con acqua finché raggiunga una consistenza pastosa, ma poco fluida.

cemento pronto

2 Sul fondo del vaso disponiamo uno strato di ghiaietto e poi versiamo l’impasto, in modo che il suo spessore non sia inferiore ai 10 cm.

vaso con cemento

3 Spianiamo grossolanamente con la cazzuola la parte superiore dell’impasto di cemento.

bambu in vaso

4  Inseriamo le canne di bambù nel cemento, fino a raggiungere lo strato di ghiaietto, disponendole in posizione leggermente divergente tra di loro per lasciare più spazio a ciò che verrà appeso.

conchiglie decorative

5 Movimentiamo leggermente la superficie dell’impasto con la cazzuola, in modo da simulare la spuma marina, facendo attenzione a non spostare le canne.

appendiabiti di bambu

 6 Affondiamo leggermente sulla superficie alcune conchiglie, disponendole in modo casuale come se galleggiassero tra le canne di bambù.

 

 

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *