Oggetti decoratiQuadriRegali di San Valentino

Cornice decorata a découpage

0
Decorazione di una cornice con rose e oro
Decorazione di una cornice con rose e oro a rilievo
 
La cornice decorata a découpage è impreziosita da sottili profili in lamina d’oro che mettono in rilievo il disegno: con la foto giusta diventa un’idea romantica per la festa degli innamorati.

 

TECNICA DEL DECOUPAGE

  1. Smontiamo il portafoto e togliamo il vetro; con un pennello piatto stendiamo quindi una mano di colore acrilico bianco su tutta la cornice e lasciamolo asciugare.
  2. Picchiettando con la spugnetta dipingiamo la cornice con delicate sfumature di rosa, verde, giallo e abbondante bianco.
  3. Con mano ferma e forbicine molto affilate, ritagliamo i decori dal tovagliolo, in questo caso le rose: il contorno deve risultare estremamente preciso.
  4. Eliminiamo dai decori le due veline neutre e incolliamo le rose sulla cornice, dopo aver provato la composizione; pennelliamo sopra i disegni con la colla  da decoupage, per farli aderire perfettamente.

RIFINITURA DORATA IN RIELIEVO

  1. Bordiamo i disegni con la colla per lamina, stendendone con attenzione un filo lungo i contorni; lasciamo asciugare per qualche ora finché la colla diventa trasparente, pur rimanendo appiccicosa.
  2. Prendiamo un foglio di lamina d’oro, appoggiamo la parte argentata a contatto con la colla e facciamola aderire con lo spazzolino da denti, muovendolo delicatamente in senso circolare.
  3. Dopo pochi secondi solleviamo il foglietto e vedremo che la parte dorata si è trasferita sul disegno. Proteggiamo con una mano di vernice trasparente.
  4. La decorazione in lamina d’oro aumenta l’impatto visivoe dà alla cornice un tocco di preziosa originalità. Le possibilità di variare i colori e le decorazioni sono pressoché infinite. La stessa tecnica può essere impiegata su qualsiasi oggetto in legno e, cambiando il tipo di colla, anche su metallo, vetro o ceramica.

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.