Dalla redazione

Sudare, per un benessere totale

0
copertina luglio
 

Tratto da “Far da sé n.474 – Luglio 2017″

Autore: Nicla de Carolis

Durante la campagna elettorale per la presidenza degli Stati Uniti del 1960, Nixon e Kennedy si sfidarono in TV. A detta di alcuni esperti di comunicazione Nixon, fino a quel momento dato per vincente, durante il confronto perse il gradimento di molti elettori a causa del sudore: la sua fronte perlata lo rese insicuro agli occhi degli Americani, che preferirono il più asciutto Kennedy. Ma si sa che sudare fa bene e lo sapevano già gli antichi Greci con la loro anticipatrice, impareggiabile e raffinata civiltà, cui dobbiamo ancora oggi essere grati, come lo sapevano ancor prima gli Egizi e poi i Romani. I nostri celebri antenati crearono le terme dalla fusione del ginnasio greco (composto da una palestra dove i giovani facevano intensi esercizi fisici, un bagno e un’esedra dove i filosofi dissertavano con i loro discepoli) con il bagno a vapore egizio.

Fu così che i Romani, dal fare il bagno una volta ogni nove giorni, passarono a frequentare quotidianamente gli stabilimenti balneari per lavarsi e per sudare in quello che chiameremmo oggi un “bagno turco” (sudatio), nel quale la temperatura era mantenuta altissima da un forno sistemato sotto il pavimento. Che bella vita, visto che questo rituale si ripeteva ogni giorno nelle prime ore del pomeriggio, orario in cui terminava il lavoro! Con il sudore eliminiamo i nostri “scarti” attraverso i pori della pelle, respiriamo più velocemente, il cuore lavora di più, migliora la circolazione e il metabolismo accelera.

Uno dei sistemi migliori per sudare è fare una “sauna”: la nota stanzetta, grande o piccola, di legno, con all’interno una temperatura che va dagli 80 ai 100 °C, ha origini finlandesi. “Prima costruisci la tua sauna, in seguito la tua casa” questo è un antico detto dei popoli nordici che ne fanno grande uso (solo in Finlandia pare che ce ne siano 1,6 milioni, una in ogni casa) e considerano un semplice bagno di aria calda e secca il centro vitale del proprio benessere quotidiano, il rimedio a tutti i mali, dal raffreddore alle scottature. Se credete in questa teoria, caposaldo della medicina naturale, da pagina 22 c’è un bel servizio sulla costruzione di una sauna da montare in esterno, ottimo spunto per un bravo far da sé che si voglia cimentare nella realizzazione di qualcosa di originale e molto utile per tutta la famiglia. Ma il sudore è anche qualcosa di piacevole se provocato dall’intenso impegno necessario per costruire qualcosa e portare a termine un progetto che ci soddisfa e ci gratifica, quindi qualcosa che fa bene al fisico e anche alla mente, non è così?

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *