Fai da te Legno

Come creare effetti materici con le vernici per legno

0
 

Utilizzando vernici specifiche è possibile realizzare finiture che tendono a far prevalere la materia, alla vista e al tatto

Quando si parla di effetti materici ci si riferisce a particolari tecniche decorative o rivestimenti che fanno risaltare in modo evidente i rilievi delle superfici, aumentando notevolmente la percezione al tatto e alla vista. Tipiche sono le finiture in grés porcellanato per il rivestimento di pareti e pavimenti, ma l’effetto materico si può ottenere anche su mobili in legno e altre superfici.

Quali vernici si utilizzano per ottenere effetti materici su legno?

Se per verniciare il legno con smalti classici o impregnati esistono numerosi prodotti con cui ottenere ottimi risultati, per creare effetti materici di qualità bisogna affidarsi a prodotti altamente specifici, e non tutti hanno una risultanza all’altezza delle aspettative.

Effetto materico con vernice per legno Vintage Prestige Rio Verde di Renner Italia

Un prodotto di alta qualità è sicuramente Vintage Prestige Rio Verde di Renner Italia che è una vernice per legno (ma applicabile anche su metallo, vetro, muro, plastica e stoffa) con cui si possono realizzare splendidi effetti materici. La sua elevata copertura e il forte potere aggrappante su tutte le superfici rendono superflue le carteggiature, le sverniciature e l’applicazione di primer, se non in presenza di accentuate sfogliature di vecchie pitture.

La formulazione inodore all’acqua e le scarse emissioni COV (*) rendono questa vernice ideale per gli ambienti interni, ma il prodotto è adatto anche per utilizzo in esterno.

Le tonalità di Vintage Prestige Rio Verde di Renner Italia

Le tonalità disponibili sono:

  • frappè,
  • nocciola,
  • vaniglia,
  • cocco,
  • lattementa,
  • anice,
  • tartufo,
  • marzapane
colori effetti materici

Le combinazioni di queste tonalità con diverse tecniche di applicazione consentono di ottenere spettacolari finiture con varia caratterizzazione: materiche, patinate, trasparenti, discontinue, tono su tono che permettono di ridefinire la personalità del mobile o dell’oggetto trattato.

Quali effetti materici si possono realizzare con Vintage Prestige Rio Verde di Renner Italia?

Nello specifico si possono realizzare infiniti effetti (4 sono quelli proposti dall’azienda):

Shabby Chic

Si tratta di un grande classico tra gli effetti materici che regala suggestioni estetiche tradizionali, ma si adatta anche a stili moderni e contemporanei.
Si stende il colore di base e lo si lascia essiccare. Si applica la cera su alcune zone (in preferenza modanature e sporgenze). Si stende quindi il secondo colore a contrasto e si lascia asciugare. Poi si asporta parzialmente con paglietta d’acciaio lo strato superiore nei punti in cui è stata applicata la cera. Per fornire maggiore protezione si può stendere una mano di olio decorativo naturale Rio Verde.

Decapato

L’effetto fa riemergere la venatura e la personalità del legno mediate dalla tonalità̀ di vernice desiderata.
Si rende rustica (“consumata”) la superficie con una spazzola d’acciaio, lavorando lungo la venatura del legno per asportare la parte più tenera del supporto. Si stende il colore e si attende l’essiccazione. Quindi si carteggia la superficie in modo discontinuo e diversificato con carta vetrata grana N° 150. Infine si stendono due mani di olio decorativo naturale.

Patinato

effetto materico patinato

Questa elaborazione di effetti materici vela il legno con sfumature delicate. I colori si fondono e si compenetrano in una raffinata anticatura.
Si vernicia il supporto con la tonalità̀ di base e la si lascia l’essiccare. Con un panno morbido leggermente intinto con poco colore a contrasto si stende la vernice in modo da ottenere una velatura disomogenea che lascia trasparire il sottofondo. Anche qui si può stendere una mano di olio decorativo naturale.

Etnico

effetto materico etnico

Un gioco di stratificazione di più tonalità̀ collegate e consumate dal tempo.
Si applicano due tonalità diverse due colori a “macchia di leopardo”, mentre gli spazi vuoti vanno trattati con un impregnante colorato, preferibilmente noce. Si tirano simultaneamente le vernici con un panno morbido e si lascia asciugare. Si stendono poi due mani di olio decorativo naturale.

Ecologia e versatilità di Vintage Prestige

Le vernici all’acqua per legno Vintage Prestige Rio Verde di Renner Italia sono formulate nel rispetto dell’uomo e della natura e soddisfano la necessità diffusa di recuperare gli oggetti e di regalare loro una seconda vita. Vernici dai colori pastello e delicati, perfetti per gli amanti del vintage e degli effetti materici. Una formulazione che parte da una resina resistente anche in esterno, che regge anche senza finitura e non ha bisogno di primer.

* L’acronimo COV/VOC (Volatile Organic Compounds) indica l’insieme di composti chimici con elevata volatilità, come i diluenti per vernici e altri prodotti. Si stanno sempre più sviluppando linee di pitture, smalti e vernici (come quelle della Rio Verde) che presentano un indice COV molto basso e quindi risultano particolarmente salubri ed ecologiche.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *