Come fare un buon isolamento termico e acustico

Soluzioni Knauf per l’isolamento termoacustico

Sempre più, nelle ristrutturazioni, si ricorre al rivestimento a cappotto per ridurre i consumi energetici ed ottimizzare il livello di comfort termico ed acustico degli edifici. Tuttavia, persistono situazioni in cui risulta problematico intervenire sull’involucro esterno: basti pensare agli edifici dei centri storici, ai singoli appartamenti che fanno parte di condomini o a situazioni che presentano difficoltà di varia natura: che dire degli edifici di Venezia che si affacciano sui canali?

Per far fronte a queste circostanze Knauf ha sviluppato il Sistema Isolamento per Interni, una nuova linea (Isolastre) che rappresenta la soluzione d’eccellenza per risolvere qualsiasi esigenza di isolamento termico e acustico. Si basa sull’accoppiamento di lastre di gesso rivestito con pannelli isolanti di varia natura e spessore che permettono, con spessori decisamente contenuti (da 3 cm) di ottenere un sensibile miglioramento delle prestazioni termiche ed acustiche con minima invasività, in modo veloce e pulito.

A seconda dei materiali preaccoppiati che costituiscono le Isolastre, si possono raggiungere livelli prestazionali differenti: per facilitare l’individuazione della soluzione applicativa più idonea, la gamma è stata suddivisa in tre livelli (standard, avanzata, premium) in base alle caratteristiche acustiche o termiche. Tutte le Isolastre sono caratterizzate dalla facilità di applicazione in ogni condizione, anche in locali abitati, e dal ridotto investimento economico, a fronte del raggiungimento delle prestazioni prefissate; va sottolineato l’ingombro ridotto, che comporta una riduzione dello spazio fruibile del tutto trascurabile.

Se l’intervento è mirato a migliorare in prevalenza l’isolamento acustico, i prodotti di riferimento sono le Isolastre LM 85, LM 115 e FPE: questi prodotti permettono di risolvere le problematiche di rumorosità di appartamenti contigui o l’attenuazione di rumori provenienti dall’esterno (traffico cittadino, ferrovie, aeroporti).
Le Isolastre LM sono composte da lastre di gesso rivestito da 12,5-9,5 mm accoppiate a isolante in fibra di vetro con due differenti gradi di densità (85 e 115 kg/m3) e spessori compresi tra 20 e 50 mm, in grado di garantire anche un buon livello di isolamento termico.
Ma il top delle prestazioni acustiche si raggiunge con le Isolastre FPE, dove ad una lastra di gesso da 12,5 mm è accoppiato un pannello di fibra di poliestere da 30-40-50 mm; inoltre si tratta di un prodotto biocompatibile, ottenuto interamente da riciclaggio ed esente da leganti chimici, morbido da lavorare senza produzioni di poveri e con una durata illimitata nel tempo.

Se invece la priorità è ottenere un elevato isolamento termico, l’obiettivo si raggiunge con le Isolastre PSE, XPS ed XD-Energy.
Il primo prodotto rientra nel livello prestazionale standard e alla lastra di gesso rivestito da 12,5-9,5 mm è accoppiato un pannello di polistirene espanso con spessore da 20 a 80 mm: nonostante sia il prodotto di base, presenta una bassa conduttività termica (λ=0,038 W/mK) e permette di eliminare i fenomeni di condensa dovuti ad una bassa temperatura superficiale interna delle pareti, pur conservando la capacità di assorbire e restituire il vapore acqueo in equilibrio con l’ambiente.

VISITA IL SITO www.Knauf.it

Articoli simili

- Annunci -

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

Progetti dei lettori

175,976FansLike
8,245FollowersFollow
97,382FollowersFollow
40,000SubscribersSubscribe