Idraulica

Installare un sifone salvaspazio

0
 
C’era una volta il sottolavello ingombro di tubi che non lasciava spazio al detersivo, alla spazzatura, alle bottiglie… ora possiamo avere più spazio sotto il lavello tutte queste cose adottando una soluzione radicale e rapida, un sifone salvaspazio: il sifone Spazio2 Lira.
La sua struttura è semplice: un elemento collettore (crociera) riceve gli scarichi delle vasche del lavello e li invia al sifone fissato a parete.
La particolarità dell’insieme consiste nel fatto che tubi, crociera e sifone aderiscono alla parete di fondo e ci permettono di avere molto più spazio sotto il lavello.
Spazio2 consente di montare gli scarichi di un lavello a due vasche, ma è anche dotabile di un apposito collegamento per lavastoviglie o lavatrice.

 SCARICO A PARETE E CROCIERA


  1. Asportiamo il vecchio collettore con sifone lasciando i collegamenti di scarico delle vaschette del lavello.
  2. Il gomito, che dev´essere inserito nello scarico a parete, va provvisto del rosone di finitura a forma quadrata, da far aderire alla piastrellatura. Sul gomito va inserito il sifone, da disporre parallelo alla parete.
  3. Sul sifone va installata ed avvitata la crociera, anch’essa da posizionare parallelamente alla parete.
  4. Con il seghetto a denti fini si tagliano a misura le tubazioni di raccordo tra i vari componenti.
  5. I collegamenti si effettuano inserendo le tubazioni provviste di guarnizione e stringendo le ghiere a mano.
  6. Alla parte superiore della crociera si collegano i tubi verticali provenienti dagli scarichi delle vaschette.
  7. Eventuali collegamenti non utilizzati possono essere chiusi utilizzando le ghiere serratubi provviste di tappi arancione.
  8. Sulla testa della crociera si può applicare il tubo di raccordo dello scarico della lavatrice o della lavastoviglie.

UTENSILI
Seghetto a denti fini


Scopri tutt i prodotti LIRA

Vedi anche

Commenti

Comments are closed.

Altro in Idraulica