Fai da te costruzioni
Home / Ristrutturare casa / Lavori in casa / Pavimentare / Pavimentare senza demolire / Cemento cerato e pastina di cemento | Applicazione
cemento cerato

Cemento cerato e pastina di cemento | Applicazione

 

Il cemento cerato, insieme alla pastina di cemento, sono le nuove frontiere per le pavimentazioni monolitiche.

Sentirsi proporre un pavimento monolitico di cemento cerato per casa propria può lasciare perplessi, l’idea che può farsi chi non lo conosce è quella di una superficie indicata più per un capannone industriale o per un’attività commerciale che per spazi abitativi. Invece con la tecnica del cemento cerato si ottengono pavimenti unici, con tinte unite cangianti di grande effetto e con uno spessore di pochi millimetri.

Il cemento cerato è una miscela di cementi finissimi e minerali in granuli, addizionati con ossidi naturali e cellulose che va preparata con sola aggiunta di acqua. L’impasto va usato entro due ore dalla preparazione ed il lavoro non può essere interrotto: quando si inizia la stesura bisogna arrivare in fondo, altrimenti il congiungimento di applicazioni effettuate in tempi diversi rimane in evidenza.

Altro aspetto importante riguarda le carteggiature che seguono ogni applicazione, per eliminare le “creste” lasciate dalla manara, ma non i segni delle passate che valorizzano il pavimento: anche con un’efficace aspirazione, si produce un polverino finissimo e, se il lavoro viene eseguito in una casa abitata, bisogna provvedere a sigillare ermeticamente gli altri locali. Questi pavimenti vanno realizzati su pavimenti privi di umidità per scongiurare la formazione di cavillature o diseguaglianze di colore tra zone umide ed asciutte, evitando che sulla superficie batta il sole diretto attraverso i vetri, in assenza di correnti d’aria, e mantenendo nel locale una temperatura uniforme e costante, meglio senza accendere il riscaldamento.

Cemento cerato – L’applicazione

applicazione cemento cerato

 

  1. Sul pavimento ripulito viene steso uno speciale lattice monocomponente a base di resine in dispersione acquosa che ha la funzione di fare da consolidante, rendere il supporto impermeabile e favorire l’adesione della successiva copertura.
  2. Dopo aver applicato una striscia di primer abbastanza larga vi si sovrappone la rete di fibra di vetro e la si ripassa con altro primer steso a rullo. Si procede in questo modo fino a completamento della superficie.
  3. Il prodotto in polvere che costituisce la base del pavimento vero e proprio è un livellante colorato (qui grigio perla) che va impastato solo con acqua pulita nella misura di 7 litri per 25 kg per ottenere una consistenza giustamente cremosa. Un eccesso di acqua riduce la consistenza e la capacità di aggrappo; lo si stende con ampie passate di manara liscia, ben uniformate.
  4. A prodotto asciutto si esegue la carteggiatura con macchine levigatrici, si aspira e si stende la seconda mano di cemento cerato. Si ripete la carteggiatura e l’aspirazione della polvere. Infine si applica la cera: un’operazione che si effettua a mano dopo averla riscaldata a bagno maria (per ottenere un risultato migliore) o, in alternativa con macchinari professionali per superfici ampie.

pavimenti in cemento per interni

La Pastina di cemento con resina

pastina di cemento
In alternativa all’applicazione della cera possiamo standere, trascorse almeno 48 ore, una resina epossidica trasparente stesa a rullo, meglio in due mani, che rende la superficie impermeabile e facilmente pulibile. Questa tecnica viene definita Pastina di cemento
Cemento cerato e pastina di cemento | Applicazione ultima modifica: 2017-07-02T17:28:45+00:00 da Redazione Bricoportale

6 commenti

  1. Si salve volevo sapere su una superfice di 30mq con i vari passaggi cosa si va a spendere e molto umportante se è duraturo,grazie.

     
  2. La nostra azienda è una produttrice e quindi siamo in grado di offrire dei prezzi competitivi. Proponiamo anche il servizio di posa di pavimentazioni in cemento cerato, pavimenti in resina, pavimenti in microcemento di qualsiasi complessità e qualsiasi volume. Con noi si risparmia due volte: acquistando il cemento cerato di qualità direttamente dal produttore e valendosi di manodopera qualificata.

     
  3. È possibile avere contatti di qualche azienda
    Competente per effettuare qualche preventivo?
    Grazie

     
  4. no volevo sapere se avete il cemento cerato in vendita e la protezione totale da dare con pennello alla fine , io devo stenderlo sulle pareti di un bagno vecchio ed anche i prezzi grazie

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *