Pitturare casa

Nastro per mascheratura | Delimitare le aree da dipingere

0
nastro per mascheratura
 

Il nastro per mascheratura è uno scotch di carta che consente di delimitare zone da tinteggiare evitando sbavature di colore

La tinteggiatura di pareti e la decorazione di mobili e oggetti con smalti di vario tipo non possono prescindere dall’utilizzo di un nastro per mascheratura che delimiti con precisione le aree da dipingere, evitando di schizzare, debordare o gocciolare su altre superficie.

Questi nastri di carta adesiva sono prodotti in versioni differenti, ma tutti si ancorano facilmente grazie a un tenace adesivo e si lasciano asportare con altrettanta facilità, senza distaccare parti del supporto.

nastri per mascheratura

Alcuni nastri sono specializzati per impieghi esterni, altri per delimitare zone molto sagomate. Aderiscono praticamente su tutti i materiali, a patto che non siano presenti polvere o unto, su cui non hanno buona presa.

Alcuni nastri per mascheratura sono accoppiati a un telo protettivo che attrae le gocce di pittura grazie all’elettricità statica e poi le trattiene grazie alla struttura a micro pori. Serve per proteggere ampie superfici dagli schizzi di pittura adattandosi facilmente a ogni dimensione.  

La superficie crespa di alcuni nastri consente loro di adattarsi molto facilmente a curve strette e sinuose, ideali per decorazioni elaborate.

Nastro per mascheratura su mobili e serramenti

Riquadri precisi

Per formare riquadri e bordature su porte e mobili tracciamo le sagome a matita e poi applichiamo il nastro di carta per mascheratura seguendo le tracce.

nastro adesivo di carta

La pittura

Con un pennello di adeguate dimensioni pitturiamo l’area individuata insistendo lungo il perimetro del nastro. A pittura essiccata togliamo il nastro adesivo di carta. 

nastro di carta

Proteggere il vetro

Quando si pitturano le finestre o le porte a vetri è necessario contornare il vetro per evitare che le pennellate lo sporchino stendendo il nastro lungo tutto il perimetro.

scotch di carta

Mascherature per verniciatura sulle pareti 

Per cornici e bordini

Il gesso e il polistirolo, con cui sono realizzati i profili decorativi delle pareti, sono molto assorbenti e se non protetti sarebbe impossibile rimuovere le sbavature.

verniciatura bordo

Per spatolati

Lo scotch di carta consente di definire le aree in cui usare spatole, pennelli e spugne con assoluta precisione senza sbavature o colature su superfici già asciutte.

mascherature per verniciatura

Facile asportazione

Quando le pitture sono asciutte togliamo il nastro carta tirandolo lentamente. Il suo adesivo non asporta scaglie di pittura, come succede con nastri inadeguati.

nastro per mascheratura

Nastro mascheratura per decorare

Il nastro per mascheratura ci facilita notevolmente il lavoro quando intendiamo eseguire una decorazione geometrica ripetitiva.

Nel caso visibile in foto si tratta di pitturare tanti triangoli uguali sui bordi di un tavolo.

Preparata una dima di forma e dimensioni opportune la poggiamo sulla parte da pitturare e tracciamo il contorno a matita.

decorazione mobile

Poi, con il nastro da mascheratura, seguiamo tutte le tracce e completiamo il lavoro rapidamente.

Se il supporto su cui lavoriamo non è liscio, ma scabro, curiamo particolarmente l’adesione dei bordi del nastro per evitare infiltrazioni della pittura sotto di esso.

Vedi anche

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *