Evokit Ermetika: il kit per porte a scomparsa per soluzioni comode e facili da installare

 

Scopri quali sono gli aspetti più vantaggiosi di Evokit, il controtelaio in kit per porte a scomparsa di Ermetika! Un prodotto comodo da trasportare e facile da installare

Il controtelaio in kit per porte a scomparsa di Ermetika

Evokit è il controtelaio non assemblato realizzato da Ermetika per l’installazione di porte scorrevoli con stipiti su pareti in cartongesso. È disponibile anche nella sua variante per porte filo muro, Absolute Evokit, che combina tutti i vantaggi del classico controtelaio alla raffinatezza e al minimalismo dei sistemi filo muro, privi di elementi aggiuntivi come stipiti e coprifili, che si orientano verso un design essenziale, completamente pratico e moderno.

Questi prodotti si distinguono grazie alla loro versatilità, alla facilità e rapidità di montaggio, che consente di eliminare qualsiasi problema legato ad uno spazio abitativo ridotto, in modo da poterlo sfruttare al massimo. Se state realizzando delle progettazioni architettoniche dotate di spazi che non facilitano il trasporto di controtelai già assemblati, come ad esempio edifici a più piani, Evokit rappresenta una soluzione ottimale! Il trasporto di un modello in kit, costituito da un ingombro ridotto, è molto più funzionale perché più comodo da trasportare e installare.

Nel video seguente potrete vedere chiaramente quali sono i passaggi necessari per il montaggio di questo controtelaio per porte a scomparsa!

Le componenti di Evokit, il kit scorrevole per cartongesso

Controtelaio Evokit e Controtelaio Absolute Evokit di Ermetika

Il presente controtelaio in kit per cartongesso è ampiamente apprezzato a livello internazionale proprio per merito della sua funzionalità e della facilità di installazione.
Oltretutto, si costituisce di diversi punti di forza, tra cui:

  • I rinforzi orizzontali, che assicurano solidità strutturale contro la spinta della lastra in cartongesso;
  • Il montaggio rapido e preciso grazie ai punti di fissaggio del controtelaio all’orditura metallica, cosa che evita fissaggi precari del controtelaio. Nella variante filo muro, il profilo superiore PVC verniciabile, che si fonde con la parete salvaguardando il design della parte orizzontale del vano di passaggio, completa la fase di finitura in maniera ottimale;
  • Il binario del controtelaio, elemento estraibile che può essere smontato e ispezionato in qualsiasi momento per l’applicazione di accessori o per la sostituzione dei carrelli. Ad esempio, tale opzione permette l’installazione del kit di rallentamento in chiusura dell’anta, anche in una fase successiva alla posa del telaio;
  • La struttura verticale in lamiera, la quale presenta uno spessore di 1,2 mm che garantisce una tenuta perfetta della sede interna, così da evitare eventuali restringimenti;
  • I carrelli in nylon “easy roll” di alta qualità, che assicurano la silenziosità e la fluidità dello scorrimento dell’anta nel tempo.

Infine, i Controtelai Evokit e Absolute Evokit possono essere completati con le rispettive porte scorrevoli Velio e Velio AB, aventi entrambe un design essenziale e un elevato livello di personalizzazione, tratto distintivo che permette loro di adattarsi ad ogni tipo di arredamento e di interior design.

La porta scorrevole Evokit di Ermetika è dunque una soluzione facile da installare, comoda da trasportare e completamente versatile!

Articoli simili

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Tutorial Fai da te

Le guide di Almanacco

No, ma dove si trova? 😃

Hai già guardato l'ultimo numero di FAI DA TE?

È GRATIS! 😱 Vai su: FAIDATE FACILE